Safer internet day anche per gli studenti del Giorgi

Il Safer internet day, giunto alla sua XVI edizione, si terrà martedì 5 febbraio in contemporanea con altri cento Paesi

BRINDISI - Martedì 5 febbraio, l’Italia celebra il Safer Internet Day, la giornata mondiale per la sicurezza online istituita e promossa dalla Commissione Europea, e in questa stessa giornata le studentesse e gli studenti dell’Itt “Giovanni Giorgi” di Brindisi, a partire dalle ore 9, incontreranno Walter Lombari, sovrintendente capo della polizia postale di Brindisi, che parlerà delle opportunità e dei rischi della rete Internet.

Il Safer internet day, giunto alla sua XVI edizione, si terrà martedì 5 febbraio in contemporanea con altri cento Paesi per far riflettere le ragazze e i ragazzi sull’uso consapevole della Rete e delle nuove tecnologie, ma anche per sensibilizzarli sul ruolo attivo e responsabile di ciascuno affinché il Web sia un luogo sicuro e positivo, fonte di opportunità e non di rischi.

L’obiettivo delle attività, infatti, è di insegnare ai ragazzi a sfruttare le potenzialità comunicative del web e delle community online senza correre rischi connessi al cyberbullismo e alla violazione della privacy altrui e propria.
 

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Frattura il naso e lo zigomo alla fidanzata, soccorsa da automobilista

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Brindisi Multiservizi: ecco la graduatoria degli idonei all'assunzione

  • Chiuso sulla costa ristorante avviato senza autorizzazione comunale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento