Trovato scheletro di un bambino: archeologi nel centro storico

La scoperta è stata fatta durante gli scavi dell’Aqp per la fornitura di un nuova rete nel centro di Mesagne. Nella stessa zona erano già stati rinvenuti manufatti in ceramica e vasellami

Mesagne, centro storico

MESAGNE- Fino a oggi (venerdì 28 giugno) è rimasto sepolto in Piazzetta dei Ferdinando, nel cuore del centro storico messapico: il cranio e le ossa del fanciullo sono state ritrovate al di sotto di uno strato di circa un metro di spessore. La scoperta è stata fatta dagli operai della ditta isernina Spinosa, commissionata dall’Aqp, durante i lavori di scavo per il rifacimento del tronco fognario e dell’acqua nel centro storico, partiti lo scorso ottobre.

Mesagne, c'è un'antica tomba medievale nel cantiere Aqp

La soprintendente Maria Piccarreta, contattata dalla redazione di BrindisiReport.it, non ha fornito altre informazioni perché la scoperta è di sole poche ore fa: al momento l’area di scavo è stata messa in sicurezza con coperture e transenne secondo le disposizioni dell’archeologa dell’Aqp, Doris Ria che, dopo aver recuperato tutti i reperti, procederà nella sua attività di indagine con un team di professionisti specializzati della Soprintendenza, e il supporto di risorse tecnologiche all’avanguardia, per non lasciare al caso alcun dettaglio.

Scavi centro storico Mesagne 2-2-2

E, dunque, sarà ricostruito nella maniera più accurata possibile un nuovo pezzo di storia che, attraverso gli scavi, ci viene restituito. Si conosceranno solo nei prossimi giorni l'epoca in cui è avvenuto il decesso e l’età del bambino. E chissà se, proseguendo i lavori di scavo dell’Aqp, la terra non continui a restituire altri reperti, ceramiche e vasellami, come si sta verificando dal mese di novembre. Non va dimenticato che il centro storico di Mesagne presenta la sovrapposizione di vestigia di epoche diverse, inclusa quella messapica con la scoperta di tratti di mura e di tombe.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Falso allarme bomba: tribunale di Brindisi evacuato per due ore

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Temporali e scirocco: allerta meteo gialla per Brindisi e Salento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento