Brindisi: rioni in gara e tante novità per la "Medieval Fest 2019"

Si parte il 30 agosto con il programma della manifestazione legata alla storia cittadina durante il regno di Federico II di Svevia

Le nozze a Brindisi tra Federico II e Isabella di Brienne

BRINDISI – Funzionerà come una macchina del tempo l’edizione 2019 della “Medieval Fest” di Brindisi (30 e 31 agosto prossimi, seguita poi da “Antico Borgo dei Saperi e Sapori” dall’1 al 7 settembre), manifestazione che rievoca quella parte di storia della città legata al periodo del regno di Federico II di Svevia, e promette un importante coinvolgimento della cittadinanza e dei giovani, con gare tra quartieri e rioni: Caccia al Tesoro, Palio dei Pittaci (termine salentino che significa “rione”) e Disfida dei Saperi, che si affiancheranno al museo vivente che sono le novità di questa settima edizione.

Tutti collaboreranno all’organizzazione

Si partirà dunque dal basso, invitando scuole, associazioni, parrocchie e singoli cittadini a diventare protagonisti dell’allestimento: “Obiettivo è cambiare angolo di narrazione, spostando la storia dai libri ai laboratori e alle scene di vita in costume che accorciano le distanze immaginarie dalle vicende del passato. Il tempo presente è il risultato di un percorso e il museo ha il compito di ricostruirlo attraverso i personaggi che nel tempo hanno indirizzato il corso della storia.

Le giornate del ‘Medieval Fest’ saranno scandite da momenti di approfondimento con la partecipazione di esperti che metteranno in focus il ruolo di Brindisi nei secoli del Basso Medioevo”, promettono gli organizzatori. Ciò sarà possibile grazie al decisivo supporto della History Digital Library, la biblioteca di comunità che a settembre, grazie alla disponibilità del bene concessa dal Comune di Brindisi diventerà un’agorà per scuole, associazioni e start-up.

medieval fest 2019-2

Il ruolo della History Digital Library

Inaugurata l’11 maggio scorso alla Casa del Turista sul lungomare Regina Margerita dal sindaco Riccardo Rossi, History Digital Library è la prima biblioteca digitale di comunità di Brindisi, frutto della sinergia fra Comune di Brindisi, Liceo “Ettore Palumbo”, associazione “Vola Alto” e la sezione di Brindisi della Società di Storia Patria per la Puglia, che hanno partecipato come partenariato pubblico-privato al bando regionale Community Library, inserito nella strategia regionale Smart in Puglia tesa al rilancio del patrimonio culturale con l’obiettivo di garantire la valorizzazione, la fruizione e il restauro dei nostri beni culturali.

La Casa del Turista perciò “diventerà la base logistica e operativa di un ampio programma di attività cui si chiede di rinsaldare le radici identitarie della città. Laboratori, eventi, percorsi didattici, esperienze di realtà aumentata, visite guidate, progetti tematici con le scuole, seminari e incontri di studio, sviluppo di app dedicate, rievocazioni, mostre e giochi a tema, corsi sull’artigianato medievale, fino al cammino a ritroso Brindisi-Canterbury che snoderà in modalità itinerante la carovana di artisti e attrazioni del Medieval Fest”.

La Casa del Turista

Tale percorso prevede la collaborazione con giovani startupper che svilupperanno tutti gli strumenti di innovazione tecnologica del progetto. Insomma, la History Digital Library si candida a diventare, per i prossimi anni, il custode e il narratore di pietra delle memorie medievali della città, ben oltre le giornate evocative del ‘Medieval Fest’. La Casa del Turista, già sede dell’Ordine crociato di San Giovanni di Gerusalemme, poi di Malta sarà così animata per ricalcare i precetti delle verità storiche, come quella che pone Brindisi al capo estremo del tratto finale della Via Francigena del Sud: sull’onda di un protagonismo storico riscoperto, la città può polarizzare un turismo internazionale capace di moltiplicare l’interesse nel territorio e generare economia. “A Brindisi non resta che scommettere nel suo Medioevo”, è la parola d’ordine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Falso allarme bomba: tribunale di Brindisi evacuato per due ore

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Temporali e scirocco: allerta meteo gialla per Brindisi e Salento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento