Super Brindisi, capitolo secondo: idee e progetti per la nuova città

Seconda edizione dell'evento a Palazzo Guerrieri, venerdì 20 e sabato 21 settembre. Tutto il programma e come partecipare

BRINDISI – Torna “Super Brindisi!” un appuntamento pubblico pensato per consolidare la comunità collaborativa di chi ha a cuore lo sviluppo di Brindisi. con cui l’amministrazione comunale vuole offrire uno spazio aperto per fare il punto sulle tante sfide che la città sta affrontando, dando spazio ai protagonisti “di questa stagione di cambiamento”.

Due giorni, venerdì 20 e sabato 21 settembre, “rivolti alla comunità attiva in città per conoscersi, riconoscersi e immaginare nuove alleanze”. Un progetto di Palazzo Guerrieri, sede degli eventi, il nuovo laboratorio di innovazione urbana del Comune di Brindisi.

In un momento “in cui dopo anni difficili sembra si stiano creando le condizioni per far fiorire nuove progettualità, crediamo sia importante continuare a condividere strumenti e visioni per crescere insieme”, si legge nel testo dell’annuncio.

Sono decine i soggetti portatori di interesse della città invitati: imprese, associazioni, organizzazioni datoriali, sindacati, Università, eccetera, “per interagire con la scena creativa cittadina e dare visibilità alle proprie attività ed ai propri servizi”.

Il programma

Venerdì 20 settembre – “Brindisi, una città’ in movimento: incontrarsi, attivarsi, imparare”, attività coordinate da Roberto Covolo, assessore alla Programmazione Economica, e Davide Agazzi, project manager Palazzo Guerrieri.

Una città, tante comunità in movimento. Quattro aree di lavoro, altrettante vocazioni economiche da rafforzare per un territorio che guarda al futuro. Un pomeriggio per stare insieme e conoscersi, 10 minuti a testa per presentare un progetto che ti sta a cuore e stringere nuove alleanze.

I tavoli di lavoro (dalle 17 alle 20): “Tutelare e valorizzare: ambiente, territorio e trasformazioni urbane”; “Includere ed attivare: welfare, educazione, sport, comunità”; “Immaginare e promuovere: turismo, cultura, attrattività”; “Innovare e produrre: industria, artigianato e manifattura, commercio, servizi, economia della conoscenza, agricoltura”. Scopri il programma, scegli la stanza che più corrisponde ai tuoi interessi, proponi un intervento compilando questo form .

Sabato 21 settembre - È prevista una serie di incontri di formazione che si terranno sabato 21 settembre, dalle ore 16 alle 19. Le lezioni aperte sono workshop gratuiti a numero chiuso. Le lezioni aperte sono workshop gratuiti a numero chiuso, quindi gli interessati devono prenotarsi utilizzando i link allegati.

progettare eventi culturale-2

"Progettare un evento culturale". Con Antonio Puglisi, docente universitario e co-fondatore Robot Festival iscriviti

progettare servizio turistico-2

"Progettare un servizio turistico". Con Becky Riches di Lucania Living iscriviti

sull'identità-2

"Sull’identità: da segno a linguaggio". Con Alessandro Tartaglia, FF3300 / La Scuola Open Source iscriviti

come costruire un'impresa-2

"Come costruire un’impresa". Con Luca Langella di Arti Puglia, Agenzia regionale per la tecnologia e l’innovazione iscriviti

costruire comunità-2

"Costruire comunità aperte nei quartieri delle fragilità sociali". Con Rachele Furfaro, Foqus – Fondazione Quartieri Spagnoli onlus iscriviti

riattivare il commercio-2

"Come riattivare il commercio di prossimità". Con Pasquale Chieco (sindaco di Ruvo di Puglia) e Mariano Intini (Save The Town Putignano) iscriviti

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Falso allarme bomba: tribunale di Brindisi evacuato per due ore

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Temporali e scirocco: allerta meteo gialla per Brindisi e Salento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento