Vigili del fuoco mettono in salvo nido di rondine in corso Umberto

Era caduto a causa delle raffiche di vento dei giorni scorsi: l'intervento questa mattina attorno alle 10, lungo il tratto aperto al traffico

BRINDISI - Un nido di rondini è stato messo in salvo dai vigili del fuoco di Brindisi, su segnalazione di un volontario della lega per la protezione degli animali: lo ha trovato sull'asfalto di corso Umberto, nel tratto aperto al traffico. Il volontario ha chiesto l'intervento dei pompieri del comando provinciale di Brindisi per riportare il nido in cima alla Cocus plumosa da cui era caduto, probabilmente a causa delle raffiche di vento dei giorni scorsi.

intervento vigili del fuoco nido corso umberto 2-2-2

I vigili del fuoco sono arrivati sul posto attorno alle 10 di oggi, 25 aprile 2019, e hanno portato a termine, con successo, l'operazione, portando il nido in salvo. Una bella storia da raccontare e che fa notizia perché dimostra l'impegno quotidiano e la passione dei vigili del fuoco chiamati a dare il proprio contributo quando ci sono incendi, incidenti stradali, persone che rischiano la vita. E animali. Non sono rare, infatti, le operazioni di salvataggio di cani e gatti. Oggi un altro bel gesto dei pompieri.

Potrebbe interessarti

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Conservazione dei cibi: sai quali sono quelli da tenere fuori dal frigo?

  • Open space: il frigorifero intelligente per la vostra casa

  • Bidoni della spazzatura: come pulirli e igienizzarli

I più letti della settimana

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • L'ammiraglio difende la Marina: "In Libia ci siamo. Il problema: i trafficanti"

  • Sulla pista dei furti di trattori: arrestato un allevatore

  • “Mettiti sul letto sennò ti ammazzo”: arrestato per violenza sessuale e rapina

  • “Scu, nuove leve in gruppi tipo gangsteristico. Unione tra Brindisi e Lecce”

  • Muore sul tavolo operatorio dopo nove ore: avviate le indagini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento