← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

A spasso in città tra amianto, copertoni e cumuli di rifiuti

Redazione

BRINDISI – Continuano a giungere segnalazioni da parte dei cittadini sullo stato di degrado in cui versano alcune vie di Brindisi. Rifiuti abbandonati sul marciapiede nonostante il servizio di ritiro a domicilio effettuato dalla ditta.

Passando da via Giulio Cesare, al quartiere Commenda, si deve fare lo slalom tra copertoni, mobili, sacchetti di rifiuti e tanto materiale di scarto. Stessa situazione in via Oberdan al Sant’Angelo: tra le altre cose sono state abbandonate lastre di amianto. Presso il comando della Polizia locale di Brindisi sono state avanzate le dovute segnalazioni ed è stata attivata la procedura per la rimozione, ma serve il senso civico per evitare queste situazioni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Si parla nell'articolo di senso civico, mi chiedo, come si fa a spiegare a tutti quei extracomunitari che abitano in quella zona di Brindisi cosa vuol dire SENSO CIVICO? La mia è semplicemente una constatazione di CULTURA e no di colore della pelle, qualcuno deve spiegare a quei ragazzi di colore che a Brindisi i rifiuti non vanno assolutamente abbandonati per strada e a qualunque ora, dico questo perché io abito proprio li e ho visto con i miei occhi quanto riportato dalle immagini dell'articolo.

Segnalazioni popolari

Torna su
BrindisiReport è in caricamento