← Tutte le segnalazioni

Disservizi

CLASSE ELEMENTARE AL BUIO DA MESI

Cielo grigio, panorama buio. Giornata tipicamente invernale oggi. Eppure siamo a maggio! Il 13 dicembre si usa dire "da S. Lucia s'allunga ogni dia". Ma oggi è buio. Non c'è la tipica luce di primavera. "È buio", parole che dicono da mesi, da dicembre 2013, i bambini della 4a B della scuola elementare "De Amicis" di Francavilla Fontana, parole che comunicano da mesi i loro genitori alla dirigenza scolastica ed al competente ufficio tecnico comunale. Ma il silenzio. Silenzio tipico del buio. E così accade che nella nostra Città, mentre siamo tutti presi dal voto e dalla campagna elettorale, bambini di nove anni, nostri figli o nipoti, comunque bambini per i quali tutti affermiamo di volere un futuro migliore, vanno a scuola la mattina e restano al buio durante tutto l'orario delle lezioni. Stamattina sono stato direttamente interessato da un genitore, il sig. Carriere Massimo, stufo ed arrabbiato. "È una situazione non più tollerabile", afferma. Per una spesa di circa 120,00 euro a carico del Comune, un'intera classe è abbandonata ogni giorno a fare lezione senza illuminazione, negando nei fatti ai bambini la possibilità di apprendere. Stiamo vietando questo ai nostri piccoli, per 120,00 euro! Nei giorni molto nuvolosi e quindi con poca luminosità esterna le lezioni si sono tenute nel corridoio, e nello stesso luogo si sono svolti i colloqui. Assurdo!Questo buio deve avere ora la luce della conoscenza di questo scempio da parte di tutti i cittadini e del Commissario straordinario. La prossima settimana la luce della primavera, dei neon, e civiltà deve ritornare nella 4B. Arriviamo bambini. E scusateci! Michele Clarizio

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
BrindisiReport è in caricamento