← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Ingresso di un palazzo invaso dai liquami alla Sciaia: residenti esasperati

Redazione

Via Torpediniera Centauro · Brindisi

BRINDISI – Anche stamattina (martedì 19 marzo) copiosa fuoriuscita di liquami in via Torpediniera Centauro, traversa di via Materdomini, zona Sciaia. Si tratta di un disagio che si ripete a intervalli regolari da mesi. Da un tombino situato all’altezza del civico 32 si registra una continua fuoriuscita di acqua putrida che invade l’ingresso del condominio. In alcuni punti, i liquami toccano 5-10 centimetri di altezza.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Da quanto riferito dai tecnico dell’Acquedotto Pugliese ai condomini, il problema sarebbe causato dal malfunzionamento delle pompe situate a valle dell’impianto. L’amministratore di condominio, tramite una serie di pec, più volte ha segnalato la questione allo stesso Aqp, al Comune e all’Asl, ma non è ancora stato fatto un intervento risolutivo. Da mesi, infatti, si va avanti con saltuari interventi di spurgo che non risolvono il problema alla radice. E i disagi patiti dai residenti sono di una certa consistenza, se si considera che a mala pena si riesce a entrare in casa, quando lo sversamento è di una certa entità.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Aria condizionata in tilt al Perrino: i pazienti si muniscono di ventilatori

  • Addio a Ciccia, il cane di quartiere adorato da anziani e bambini

  • Discarica a cielo aperto in via Benvenuto Cellini: cittadini esasperati

  • Sant'Elia: dopo i lavori, marciapiede impraticabile

Torna su
BrindisiReport è in caricamento