Alla ricerca di un nuovo campo profughi - Sopralluogo alla ex Base Usaf di Brindisi

Primo sopralluogo di Protezione civile, Arpa Puglia e tecnici di Regione, Provincia e Comune di Brindisi alla ex Base Usaf di S.Vito dei Normanni. Obiettivo, verificare possibilità, difficoltà e costi di un recupero, con bonifica preliminare (c'è molto amianto) per farne un centro di accoglienza per immigrati. Intoppo: non erano state chieste le autorizzazioni, ma ci ha messo una pezza l'Aeronautica Militare, solo però per i tecnici, I giornalisti sono rimasti fuori.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento