Numero verde per denunciare gli abusi sul demanio marittimo

BARI - Con la deliberazione 1668/2010 la giunta regionale ha stabilito di proseguire anche per quest’anno nell’iniziativa di attivazione del numero verde 800-085898 per le segnalazioni di reati del mare e reati ambientali sul demanio marittimo, per il tramite dell’Associazione WWF- Ricerche e Progetti. Il periodo del servizio dura sino al 30 settembre 2010 ed il call center è attivo dalle ore 9 alle ore 19 di tutti i giorni.

BARI - Con la deliberazione 1668/2010 la giunta regionale ha stabilito di proseguire anche per quest’anno nell’iniziativa di attivazione del numero verde 800-085898 per le segnalazioni di reati del mare e reati ambientali sul demanio marittimo, per il tramite dell’Associazione WWF- Ricerche e Progetti. Il periodo del servizio dura sino al 30 settembre 2010 ed il call center è attivo dalle ore 9 alle ore 19 di tutti i giorni.

Le segnalazioni attiveranno l’intervento delle guardie giurate volontarie del WWF in grado di effettuare i sopralluoghi. Presente anche il coordinamento del Gruppo Interforze con gli organi di Polizia e i funzionari regionali competenti. Sono previste, fra l’altro, attività di sensibilizzazione e di pubblicizzazione. Il provvedimento è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione n. 124 del 23 luglio 2010.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo appuntamento con la pulizia dell'arenile: cittadini invitati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento