venerdì, 25 aprile 15℃

Sport e ambiente, premio a Sottosopra

BRINDISI - Il premio 2012 "Sportivi con l'ambiente" è stato assegnato all'associazione sportiva dilettantistica Sottosopra di Brindisi. Il premio indetto da Italia Nostra - associazione nazionale per la tutela del Patrimonio Storico, Artistico e Naturale della Nazione - sarà consegnato sabato 21 luglio prossimo in concomitanza con la gara "A nuoto nel parco", in programma a Torre Guaceto, spiaggia di Pennagrossa.

Mar.DeMich. 3 luglio 2012

BRINDISI - Il premio 2012 "Sportivi con l'ambiente" è stato assegnato all'associazione sportiva dilettantistica Sottosopra di Brindisi. Il premio indetto da Italia Nostra - associazione nazionale per la tutela del Patrimonio Storico, Artistico e Naturale della Nazione - sarà consegnato sabato 21 luglio prossimo in concomitanza con la gara "A nuoto nel parco", in programma a Torre Guaceto, spiaggia di Pennagrossa.

Il riconoscimento "Sportivi con l'ambiente" viene attribuito a figure - società o singoli atleti - che si distinguono per iniziative di carattere sportivo attraverso le quali viene dimostrata particolare attenzione nei confronti dell'ambiente, rigoroso rispetto del verde, sensibilità in tema di tutela e valorizzazione dei beni paesaggistici, storici e monumentali del territorio.

"Riteniamo - fanno sapere da Italia Nostra - che l'associazione Sportiva dilettantistica Sottosopra Brindisi, con la manifestazione 'A nuoto nel parco' ideata e organizzata da Elisabetta Vierucci e Livia Iannarelli, la cui seconda edizione si terrà il 21 luglio 2012, rappresenti un cospicuo esempio di rispetto dei principi che ispirano l'attribuzione del premio".

L'evento brindisino, infatti, si distingue per una pratica sportiva naturalmente non invasiva e rispettosa della natura, per la scelta di un sito particolarmente "sensibile" quale l'area marina protetta e riserva naturale di Torre Guaceto.

Ambiente
associazione
Italia Nostra
premio
Sottosopra
sportivi

Commenti