Via libera della Regione al campo eolico offshore di Tricase

BARI - L’assessore all’ecologia, Lorenzo Nicastro ha annunciato che Il Comitato regionale VIA ha licenziato il primo parco eolico offshore al largo delle acque di Tricase. Si tratta di un parco, quello della società Sky Saver, composto da 24 pale e di circa 90 Mw di potenza a distanza di 20 Km dalla costa.

BARI - L’assessore all’ecologia, Lorenzo Nicastro ha annunciato che Il Comitato regionale VIA ha licenziato il primo parco eolico offshore al largo delle acque di Tricase. Si tratta di un parco, quello della società Sky Saver, composto da 24 pale e di circa 90 Mw di potenza a distanza di 20 Km dalla costa.

È un progetto notevolmente innovativo sia per l’aspetto tecnologico, (in quanto ciascuna turbina sarà installata su una piattaforma galleggiante sommersa a spinta bloccata, ancorata ad un corpo morto di fondo), sia perché si tratta del primo parco eolico offshore a livello regionale.

In considerazione della notevole distanza dalla costa si può affermare che le turbine non interferiscono con le rotte migratorie degli uccelli. Per la verifica progettuale e la successiva realizzazione del progetto, saranno coinvolti enti di ricerca e aziende del territorio regionale.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento