Dopo una rapina da 150 euro in oreficeria

Rapina alle 10,30 del mattino in una bottega orafa alla periferia di Brindisi. I banditi devono sgomberare il campo quasi subito, perchè gli altri commercianti si sono accorti della situazione e stanno dando l'allarme. Il bottino? Solo 150 euro. Per l'orefice contusioni ad una mano come ricordo della colluttazione con i rapinatori.

 

Potrebbe Interessarti

  • Brindisino nella tempesta: strade allagate, aeroporto spazzato dalla bufera, auto semisommerse, crolli

  • Anche la costa nord del Brindisino bombardata da enormi chicchi di grandine

  • Omicidio a Ostuni: il luogo dove si è schiantata l'auto della vittima

  • Incidente sulla superstrada: cinque veicoli coinvolti, strada chiusa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento