Android per leggere bollette Enel

BRINDISI - Ogni giorno vengono attivati nel mondo 850.000 smartphone con a bordo il sistema operativo targato Google. Il sistema mobile Android occupa ormai il 50% del mercato mondiale e i suoi numeri sono sempre in crescita. È come se un italiano su due, tra i possessori di smartphone, avesse scelto il sistema operativo di “Big G”.

Fac simile di display dell'applicazione

BRINDISI - Ogni giorno vengono attivati nel mondo 850.000 smartphone con a bordo il sistema operativo targato Google. Il sistema mobile Android occupa ormai il 50% del mercato mondiale e i suoi numeri sono sempre in crescita. È come se un italiano su due, tra i possessori di smartphone, avesse scelto il sistema operativo di “Big G”.

È per questo che Enel Energia, attenta a tutta la sua clientela e alle nuove tecnologie, lancia per tutti i clienti brindisini una nuova applicazione per la piattaforma Android che consente in maniera semplice di comunicare l’autolettura delle forniture luce e gas sul mercato libero in modo da avere una bolletta il più vicino possibile al reale consumo effettuato.

Tutti i dispositivi Android potranno installare gratuitamente la nuova applicazione ‘Autolettura’ reperibile sull’Android Market, salvare il proprio numero cliente indicato sulla prima pagina della bolletta e essere sempre in contatto con Enel Energia.  Sono oltre 10.000 i clienti di Enel Energia che hanno già scaricato l’applicazione gemella, compatibile con i dispositivi  IPhone, già attiva anche sulla piattaforma della casa di Cupertino.

Il nuovo servizio, già valutato positivamente dai possessori dello smartphone della Apple che lo hanno provato, va ad aggiungersi alla chat online con operatore, ai servizi sms per ricordare le scadenze e alle guide interattive per leggere le bollette lanciati da alcuni mesi sul sito www.enelenergia.it

Scaricare le applicazioni di Enel Energia sui propri smartphone, seguendo le facili istruzioni dal sito www.enelenergia.it,  consente a tutti i clienti che ne facciano uso regolare, di ricevere una bolletta il più vicino possibile al reale consumo effettuato. Ciascun cliente di Enel Energia, dalle famiglie ai possessori di partita iva, dai professionisti alle imprese che abbiano già scelto una delle offerte dedicate alla casa, o al mondo business potranno inoltre accumulare tanti ‘punti energia’ del programma di raccolta punti gratuito Enelpremia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento