Bp Solar, lavori sospesi. Proteste

BRINDISI - Dipendenti ed ex dipendenti delle imprese impegnate nella realizzazione degli impianti fotovoltaici della Bp Solar nel Brindisino (società del gruppo British Petroleum, hanno dato vita ieri e oggi, 17 novembre, a manifestazioni pacifiche presso gli impianti ancora incompleti per i quali la multinazionale aveva ottenuto il via libera. E' intuibile che dieytro la protesta dei dipendenti vi sia anche il malessere e la preoccupazione delle stesse imprese impegnate negli appalti.

Il corteo contro British Petroleum

BRINDISI - Dipendenti ed ex dipendenti delle imprese impegnate nella realizzazione degli impianti fotovoltaici della Bp Solar nel Brindisino (società del gruppo British  Petroleum, hanno dato vita ieri e oggi, 17 novembre, a manifestazioni pacifiche presso gli impianti ancora incompleti per i quali la multinazionale aveva ottenuto il via libera. E' intuibile che dieytro la protesta dei dipendenti vi sia anche il malessere e la preoccupazione delle stesse imprese impegnate negli appalti.

"In particolare i lavoratori contestano il mancato rispetto degli impegni sottoscritti da Bp Solar con alcune società locali, finalizzati - dice un comunicato che porta la sigla Collettivo lavoratori fotovoltaico di Brindisi - alla realizzazione di 50 impianti fotovoltaici, tutti regolarmente già autorizzati dalle autorità competenti. I lavori relativi a tali impianti sono stati avviati ormai da oltre due anni e poi interrotti in attesa che la società Bp Solar perfezionasse l’iter di finanziamento degli stessi".

Secondo gli organizzatori della protesta, i 50 impianti "avrebbero permesso l’occupazione di circa 650 unità lavorative per la fase di costruzione e di circa 100 unità lavorative per le necessarie attività di manutenzione nei 25 anni successivi". Ulteriori manifestazioni, annuncia il comitato, "anche con il supporto dei sindacati, si svolgeranno in luoghi e momenti che consentano di dare massimo risalto ed evidenza nazionale ed internazionale agli impegni disattesi, così da contrastare la condotta di colossi multinazionali come Bp Solar che credono di poter fare impunemente scempio delle legittime aspettative di noi lavoratori, prevaricando piccole e medie imprese locali".

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento