Cerano, sicurezza e fermata gruppo 4

BRINDISI - Lunedì 20 febbraio, a partire dalle ore 10 presso la sala conferenze della centrale Enel “Federico II” di Brindisi si terrà un incontro con le imprese coinvolte nella prossima fermata dell’unità 4 dell’impianto. Questi prossimi interventi ambientali prevedono, per l’importanza dei lavori previsti e dei lavoratori coinvolti, l’adozione di buone pratiche di sicurezza che vanno ad aggiungersi a quelle esistenti e che devono essere osservate e condivise da tutti gli attori in campo.

La centrale Enel di Brindisi Cerano

BRINDISI - Lunedì 20 febbraio, a partire dalle ore 10 presso la sala conferenze della centrale Enel “Federico II” di Brindisi si terrà un incontro con le imprese coinvolte nella prossima fermata dell’unità 4 dell’impianto. Questi prossimi interventi ambientali prevedono, per l’importanza dei lavori previsti e dei lavoratori coinvolti, l’adozione di buone pratiche di sicurezza che vanno ad aggiungersi a quelle esistenti e che devono essere osservate e condivise da tutti gli attori in campo.

L’incontro sarà anche occasione per presentare il responsabile del “Gruppo di Maggior Supporto” parte integrante del progetto “Fermata Sicura” sperimentato nella precedente fermata dell’unità 3 della Federico II e divenuto buona pratica di sicurezza adottata in tutto il gruppo Enel nel mondo.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento