La marijuana nascosta tra gli specchi

Tre quintali di marijuana sequestrati nel porto di Brindisi, su un Tir giunto dall'Albania. La droga era nascosta in un carico di specchi destinato ad una ditta in provincia di Venezia. L'autista albanese è stato arrestato. La marijuana è stata localizzata grazie allo scanner in dotazione all'apparato dei controlli di frontiera.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • Cronaca

      Il sopralluogo della polizia nella villetta utilizzata dai narcotrafficanti

    • Cronaca

      Gli arresti dell'operazione Notre Dame della polizia

    • Cronaca

      Le audizioni degli aspiranti amministratori di "Multiservizi" e "Farmacia comunale"

    • Cronaca

      Spazzaneve della Bis srl in azione in città

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento