Mesagne, attentatori in fuga

Attentato incendiario, la sera del 26 luglio 2011, all'abitazione di un imprenditore di Mesagne. La Sacra corona unita locale ha subito due gravi colpi a fine 2010, ma qualcuno sta ricostruendo la rete estorsiva e agisce anche con poche cautele. le videocamere riprendono la scena, il commissariato di polizia trova conferma ai propri sospetti, identifica e denuncia i due autori del raid.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento