Notte di sangue a Rosa Marina

Un 17enne ridotto in fin di vita con un punterolo da ghiaccio da un coetaneo, durante una festa sulla spiaggia del Rodos, nell'esclusivo villaggio di Rosa Marina sulla costa di Ostuni, buen retiro di molti vip baresi. E accaduto all'1 del mattino dell'11 agosto, la polizia ritiene di aver individuato il responsabile. I protagonisti sono tutti del capoluogo di regione. La vittima aveva reagito ai pesanti scherzi del branco rivolti a lui e alla sua ragazza.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento