Notte in ospedale per il sindaco Mennitti: “Solo controlli. Si è ripreso e può tornare a casa”

BRINDISI – “Si è trattato soltanto di un lieve malore. Il sindaco si è ripreso, sta bene, è rimasto in osservazione per tutta la notte, per ragioni precauzionali, ed ora può tornare a casa”. Il dottor Antonio D’Autilia, medico del Pronto soccorso e consigliere comunale del Pdl, tranquillizza, dunque, sulle condizioni di salute del primo cittadino. Il sindaco, che ha trascorso la notte al “Perrino”, è stato sottoposto ad esami clinici di routine, a seguito dei quali i medici hanno potuto emettere un bollettino tranquillizzante. Secondo il personale medico potrebbe quindi essersi trattato di una semplice congestione, considerata la sintomatologia riscontrata durante il lieve malore.

L'ingresso dell'ospedale Perrino

BRINDISI – “Si è trattato soltanto di un lieve malore. Il sindaco si è ripreso, sta bene, è rimasto in osservazione per tutta la notte, per ragioni precauzionali, ed ora può tornare a casa”. Il dottor Antonio D’Autilia, medico del Pronto soccorso e consigliere comunale del Pdl,  tranquillizza, dunque, sulle condizioni di salute del primo cittadino. Il sindaco, che ha trascorso la notte al “Perrino”, è stato sottoposto ad esami clinici di routine, a seguito dei quali i medici hanno potuto emettere un bollettino tranquillizzante. Secondo il personale medico potrebbe quindi essersi trattato di una semplice congestione, considerata la sintomatologia riscontrata durante il lieve malore.

L’ingestione di una bevanda fredda, avrebbe infatti  provocato al sindaco mal di stomaco e nausea. Sintomi che il primo cittadino ha accusato ieri sera, subito dopo la manifestazione di benvenuto agli equipaggi della regata Brindisi-Corfù 2011, durante un brindisi, nel “Buena Vista”. Un malessere improvviso, che ha richiesto l’intervento del 118 e una corsa all’ospedale Perrino. Monitorato per l’intera nottata, l’onorevole Mennitti poco fa ha ricevuto il nulla osta da parte dei medici: “Può fare tranquillamente rientro a casa”.

Tanti i messaggi di affetto e gli auguri per una pronta ripresa rivolti al primo cittadino, anche attraverso  la rete di facebook.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Bollo auto e Documento unico di circolazione, le novità 2020

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Quanto costa una casa a Brindisi quartiere per quartiere

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

Torna su
BrindisiReport è in caricamento