Brindisi, i sindacati a sostegno dei lavoratori de "La Nostra Famiglia"

Fp Cgil e Cisl Fp chiedono al presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, di rivedere il contratto di lavoro degli assistenti del centro di riabilitazione

BRINDISI - Riceviamo e pubblichiamo una nota a firma congiunta Fp Cgil e Cisl Fp Brindisi, relativa alla situazione dei lavoratori de "La Nostra Famiglia" di Brindisi e la richiesta al presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, ad intervenire.

In occasione della venuta a Brindisi del presidente della regione Puglia, in visita presso la sede de “La Nostra Famiglia” di Brindisi, i lavoratori insieme alle organizzazioni sindacali, rappresenteranno allo spesso tutto il loro disagio per una vertenza che nega l'affermazione dei diritti giuridici ed economici che si sono determinati negli anni. L‘obiettivo padronale è quello di produrre risparmi sulla pelle dei lavoratori i cui effetti hanno una pluralità di implicazioni di carattere sociale. Lo scollamento che sta, di fatto, avvenendo tra i lavoratori e la parte padronale rischia di provocare un peggioramento qualitativo dei servizi da erogare alla particolare utenza. È appena il caso di ribadire, definitivamente, che il personale dipendente ha contributo a far diventare punto di eccellenza nel campo della riabilitazione l‘ente di cui trattasi.

Pertanto, i lavoratori si aspettavano un adeguato rinnovo contrattuale rispondente alla valorizzazione della professionalità acquisita, di contro invece rilevano un gestione aziendale ispirata a principi ragionieristici che elude una programmazione tesa a fare della riconversione e riqualificazione della spesa un tratto distintivo. Le organizzazioni sindacali, oltre a stigmatizzare tale comportamento, invitano il presidente Emiliano a voler intervenire per sanare quanto rappresentato, tenuto conto che la regione finanzia anche il privato accreditato.

Le segreterie territoriali

Fp Cgil e Cisl Fp

In Evidenza

I più letti della settimana

  • La sede Onu di Brindisi dona al Perrino barella di biocontenimento

  • Vincitori concorso Oss, Fp Cgil: "Si conoscano i criteri di collocazione"

  • Servizio di 118: "Asl Brindisi in ritardo con le internalizzazioni"

  • Mesagne: parte la petizione per la riattivazione funzionale dell’ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento