Campagna info per i giovani sul 118

BARI - Anche in Puglia arriva la campagna informativa di Emergenza-Urgenza del 118. L'iniziativa parte da Ares, l'Agenzia regionale per la Sanità. Le schede informative sono disponibili sul sito dell'Agenas. Lo ha annunciato l'assessore regionale alla Salute, Ettore Attolini, subito dopo la presentazione nazionale, da parte dle Ministro Renato Balduzzi dell'iniziativa indirizzata soprattutto agli under 30.

Sul posto gli operatori del Servizio 118

BARI - Anche in Puglia arriva la campagna informativa di Emergenza-Urgenza del 118. L'iniziativa parte da Ares, l'Agenzia regionale per la Sanità. Le schede informative sono disponibili sul sito dell'Agenas. Lo ha annunciato l'assessore regionale alla Salute, Ettore Attolini, subito dopo la presentazione nazionale, da parte dle Ministro Renato Balduzzi dell'iniziativa indirizzata soprattutto agli under 30.

La campagna informativa è in collaborazione con le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano con il fine di informare e sensibilizzare tutta la popolazione con particolare attenzione ai giovani e agli stranieri. Le schede informative disponibili su www.emergenzaurgenza.agenas.it sono in lingua italiana, albanese, cinese, francese, inglese, rumena, spagnola, tedesca e ucraina e si possono, inoltre, trovare su "Portale regionale della Salute" all'indirizzo www.sanita.puglia.it.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Deceduta dopo dimissioni dal Pronto soccorso: indagati tre medici

    • Cronaca

      Doppia rapina con omicidio: arrestato anche il presunto autista della banda

    • Concerti

      La lirica al Nuovo Teatro Verdi con "La Traviata" e "Madama Butterfly"

    • sanita

      Bilancio e progetti della sanità pugliese: la conferenza stampa

    I più letti della settimana

    • Ospedale di Ostuni: osservazione breve per Pediatria e Cardiologia

    • Bilancio e progetti della sanità pugliese: la conferenza stampa

      Torna su
      BrindisiReport è in caricamento