“Giornata del Dono”: Avis e Fratres insieme per raccogliere sangue

Dalle ore 8 alle 12 (orario dell’ultimo emocromo) sarà possibile effettuare una donazione di sangue presso l’autoemoteca

BRINDISI - Avis e Fratres insieme per donare! Domenica 30 dicembre 2018 si svolgerà la “Giornata del Dono”, evento organizzato dalle Associazioni Avis Comunale di Brindisi e Fratres “San Lorenzo da Brindisi”, in collaborazione con il Simt di Brindisi. Dalle ore 8 alle 12 (orario dell’ultimo emocromo) sarà possibile effettuare una donazione di sangue presso l’autoemoteca, posizionata, per l’occasione, in corso Umberto I, nei pressi della Banca Popolare di Bari. Vi sarà anche un momento di intrattenimento per bambini, a cura dei volontari della clownterapia della Cooperativa “Naukleros”.

Per donare occorre essere in buona salute, pesare piu' di 50 kg, non aver assunto farmaci (antibiotici, antinfiammatori, antistaminici) negli ultimi 5-10 giorni, non aver fatto piercing e tatuaggi ne' aver subito interventi chirurgici negli ultimi 4 mesi, avere uno stile di vita corretto.

Prima di donare si raccomanda una colazione leggera  (tè, caffè o succo di frutta con 2-3 biscotti secchi o 2 fette biscottate con marmellata), escludendo alimenti contenenti latte e suoi derivati.

Per altre informazioni: Avis comunale di brindisi, piazza “A. Di Summa” c/o ex ospedale nei seguenti orari: dal lunedi’ al venerdi’ dalle 17 alle 19. tel.: 0831 523232. e-mail: brindisi.comunale@avis.it pagina facebook: avis comunale di brindisi (inviando un messaggio privato).

Fratres S. Lorenzo, viale caravaggio, 8. e-mail: gruppobrindisislorenzo@fratres.eu profilo facebook: fratres san lorenzo. "Vi aspettiamo numerosi per concludere il 2018 ed iniziare il 2019 all’insegna della solidarietà".

Potrebbe interessarti

  • Chiusura di due centri di salute mentale: la Cisl Fp diffida l'Asl Brindisi

  • Emergenza sangue: a Villa Castelli premi e ricariche telefoniche per chi dona

  • Chiusura centri salute mentale, Fp Cgil: "L'Asl faccia chiarezza"

  • Asl: "Nessuna chiusura dei centri di salute mentale"

I più letti della settimana

  • Chiusura di due centri di salute mentale: la Cisl Fp diffida l'Asl Brindisi

  • Emergenza sangue: i vigili del fuoco di Brindisi rispondono all'appello

  • Nuovo ruolo da protagonista dell’infermiere nel management clinico

  • Sanitaservice: "Impossibile coprire livelli minimi di assistenza"

  • Emergenza sangue: a Villa Castelli premi e ricariche telefoniche per chi dona

  • Un nuovo defibrillatore per la comunità di San Michele Salentino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento