Perrino, approvata perizia di variante

BARI - Parere favorevole quest'0ggi del Consiglio regionale dei Lavori pubblici anche per la prima perizia di variante al piano di ammodernamento strutturale, tecnologico e organizzativo del progetto di completamento e soprelevazione della piastra esistente, installazione di tre impianti elevatori e acquisto di attrezzature elettromedicali presso il Presidio Ospedaliero Antonio Perrino di Brindisi, per un importo di 10 milioni di euro.

L'ospedale Perrino di Brindisi

BARI - Parere favorevole quest'0ggi del Consiglio regionale dei Lavori pubblici anche per la prima perizia di variante al piano di ammodernamento strutturale, tecnologico e organizzativo del progetto di completamento e soprelevazione della piastra esistente, installazione di tre impianti elevatori e acquisto di attrezzature elettromedicali presso il Presidio Ospedaliero Antonio Perrino di Brindisi, per un importo di 10 milioni di euro.

Si tratta di una modifica di ubicazione di alcuni reparti e servizi in un apposito altro corpo di fabbrica adiacente e collegato alla torre più vicina. Inoltre sono previste modifiche minori al programma costruttivo originale. Un passo in avanti dunque verso l'ammodernamento strutturale e tecnologico dell'ospedale brindisino.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid 19, "Gravi criticità organizzative: intervenga la Regione"

  • Fials e Cisl donano termoscanner e ventilatore polmonare al Perrino

  • Perrino, riapre il reparto di Chirurgia generale chiuso per sanificazione

  • Attivo nella Asl Brindisi il supporto psicologico agli operatori sanitari Covid

  • Oltre 1.800 persone, ogni giorno, hanno bisogno di sangue: raccolta a Mesagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento