Perrino, riapre il reparto di Chirurgia generale chiuso per sanificazione

A disposizione dei pazienti dieci posti letto. L’équipe al momento sarà composta da quattro chirurghi, dieci infermieri e due operatori sociosanitari

BRINDISI - Al Perrino di Brindisi riprendono domani, sabato 11 aprile, le attività del reparto di Chirurgia Generale, temporaneamente accorpato a quello di Urologia. A disposizione dei pazienti, per interventi in urgenza, dieci posti letto. L’équipe al momento sarà composta da quattro chirurghi, con il supporto del primario dell’Ospedale di Francavilla, Giovanni Bellanova, dieci infermieri e due operatori sociosanitari.

“L’ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana – spiega Antonio Montanile, coordinatore dei Presidi Ospedalieri della Asl di Brindisi - con i suoi ventiquattro posti di Chirurgia resta in questa fase punto di riferimento per tutta la fascia a nord della provincia, da Ostuni a Fasano. La prossima settimana avremo anche quattro posti di terapia intensiva post operatoria”.

A Francavilla, inoltre, è stata trasferita dal Perrino di Brindisi parte dell’attività dell’Unità Operativa di Chirurgia Senologica, diretta da Stefano Burlizzi, per gli interventi di Breast Unit realizzati in collaborazione con il direttore della Chirurgia Generale Giovanni Bellanova e di Mario Gazzabin, responsabile dell’Unità Operativa di Chirurgia mammaria ricostruttiva del Perrino. 

In Evidenza

I più letti della settimana

  • La sede Onu di Brindisi dona al Perrino barella di biocontenimento

  • Vincitori concorso Oss, Fp Cgil: "Si conoscano i criteri di collocazione"

  • A Brindisi nascerà un ambulatorio dedicato in maniera esclusiva al diabete di tipo 1

  • Servizio di 118: "Asl Brindisi in ritardo con le internalizzazioni"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento