L'idea di Emiliano: un talent show per selezionare il candidato sindaco del Pd

Vi anticipiamo le notizie più clamorose che troverete domani su giornali e siti web locali

Vi anticipiamo le notizie più clamorose che troverete domani su giornali e siti web locali. 

LO SCOOP DI QUOTIDIANO
Brutta avventura per un metalmeccanico brindisino che aveva disattivato il “ruota-schermo” del cellulare. Dopo aver letto al contrario un articolo di BrindisiReport, il lettore ha scoperto che gli scritti del direttore della testata online altro non sono che i discorsi di Marcello Rollo letti “contromano”.

Seguendo lo stesso iter, l’operaio ha scoperto anche che, leggendo al contrario gli interventi di tutti gli esponenti del Pd, quelli veri e quelli che si professano tali, avrete dei discorsi sensati e logici. Se invece li leggete in senso “ordinario”, le stesse dichiarazioni tornano ad essere quello che vi erano apparse in un primo momento: delle immani cazzate.

IL REPORTAGE DELLA GAZZETTA 
Il giornalista Pierluigi Potì è stato incaricato di scrivere un reportage sul funzionamento dei bus della Stp. L’intento era quello di finire su uno dei bus che si rompono durante la corsa, oppure viaggiano stracarichi di studenti, o infine di verificare se la percentuale dei paganti supera lo 0,5%. Potì è stato sfortunato: è salito sull’unico bus che viaggiava in orario, e dunque è rimasto vuoto per tutto il giorno perché gli utenti, impreparati, non sono mai riusciti a prenderlo. I vertici dell’azienda hanno subito nominato una commissione interna affinché certe cose non si verifichino più.

LA REPUBBLICA TV
Il giornale romano è l’unico a rivelare il progetto di Michele Emiliano, che finalmente ha trovato il modo per nominare un candidato sindaco e forse riuscirà a farlo prima delle elezioni. Il prossimo candidato del Pd sarà scelto con la formula del talent show. Oltre ai 3 giudizi dei conduttori (Michele, Emiliano e il presidente della giunta regionale) ci sarà anche il televoto da casa, ma potranno accedervi solo coloro i quali non hanno avuto antenati con precedenti penali. Già scelto il nome della trasmissione: Tu Sì Con Sales!

LA STORIA DI BRINDISIREPORT
La testata del gruppo CityNews pubblicherà domani in esclusiva assoluta l’intervista a Teodoro Sfortunato, l’ultimo brindisino rimasto in coda al padiglione del Giappone all’Expo di Milano. Giunto nel capoluogo ambrosiano in forte ritardo rispetto alla chiusura, Sfortunato ha fatto una fila di 12 giorni, riuscendo ad entrare nel padiglione del Giappone solo ad Expo chiusa.

LE ULTIME SUL NEGRAMARO WINE FESTIVAL
Secondo BrindisiOggi sarà Gianluca Grignani lo special guest del prossimo NegramaroWineFestival. C’è incertezza però sul nome della manifestazione: se i fondi messi a disposizione dagli enti locali saranno tagliati, l’evento potrebbe ridimensionarsi in un più mesto “Tarallucci&Wine Festival”.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento