Alternanza scuola-lavoro, conclusa l'esperienza degli studenti del Giorgi alla Jindal

Ieri, sabato 22 luglio, il Giorgi si è recato in Jindal per ringraziare dell’accoglienza riservata ai giorgini e progettare nuove alleanze tra scuola e mondo del lavoro

BRINDISI - Ieri, sabato 22 luglio, il Giorgi si è recato in Jindal per ringraziare dell’accoglienza riservata ai giorgini e progettare nuove alleanze tra scuola e mondo del lavoro, con l’obiettivo comune dell’acquisizione di nuove competenze da parte degli studenti congiunto al sostegno per lo sviluppo del territorio.

giorgo jindal-2

Gli studenti dell’Itt Giorgi stanno per concludere il loro tirocinio formativo presso la Jindal Films Europe Brindisi. Tra Giugno e Luglio, 22 studenti degli indirizzi di Meccanica ed Elettronica hanno avuto la possibilità di affiancare i tecnici dell’azienda, lavorando con loro in alcune posizioni di rilievo, per un periodo di massimo 2 settimane. L’esperienza, altamente formativa per i giorgini, conclude un percorso di Alternanza Scuola-Lavoro iniziato durante l’anno scolastico, che ha coinvolto circa un centinaio di studenti delle terze e quarte classi, in attività di vario tipo. L’obiettivo è quello di avvicinare sempre di più la scuola al mondo del lavoro e rendere l’Offerta Formativa del Giorgi più vicina alle esigenze del territorio.

giorgi jindal3-2

La dirigente prof.ssa Maria Luisa Sardelli, incontrando il Plant Manager della Jindal Films Europe Brindisi, Ing. Alessandro Fontanarosa, ha voluto ringraziare l’azienda per l’intensa collaborazione sviluppata durante l’anno, sottolineando come la disponibilità e la grande apertura di aziende come la Jindal consentano di colmare il divario tra scuola e mondo del lavoro. Ha concluso augurandosi che la collaborazione con questa realtà in forte espansione sul territorio possa continuare, dando vita in futuro a nuove e più interessanti sfide.

giorgi jindal2-2

L’ingegner Fontanarosa, salutando i giorgini presenti, ha voluto sottolineare come ogni esperienza nella vita debba essere colta come occasione per migliorarsi e per crescere, sollecitandoli a mettere a frutto le proprie capacità e fare tesoro di tutto ciò che hanno imparato. È questo il segreto che rende grandi gli uomini e le aziende. L’auspicio è che la Jindal e il Giorgi possano continuare a camminare insieme con l’obiettivo comune dello sviluppo del territorio. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Scuola

    Settimana corta alla scuola media: "Docenti ignorati". E' scontro

  • satyricon

    Rapitori di bambini, pagliacci ed Enel Basket: tutto è collegato

  • Scuola

    "Laurea in Scienze della Formazione? Discriminati in graduatoria"

  • scuola

    Scuola paritaria privata di Brindisi cerca insegnanti con laurea magistrale

I più letti della settimana

  • Fondi ristrutturazioni a rischio, preside contro la Provincia

  • Premio "liceali più meritevoli" a ex studentessa del liceo Lilla

  • "Al quartiere Paradiso serve un centro di analisi cliniche"

  • Consiglio comunale dei ragazzi, tutto pronto per il ballottaggio

  • Al contest culinario "Ragazzi speciali" anche due studenti dell'Alberghiero

  • Al via la settima edizione del progetto “educazione alla legalità economica”

Torna su
BrindisiReport è in caricamento