"Consigli sulla sicurezza": studenti a lezione con i vigili del fuoco

Funzionamento della macchina organizzativa della Protezione Civile, prevenzione e intervento dei pericoli, gli argomenti affrontati

BRINDISI – Consigli sulla sicurezza, funzionamento della macchina organizzativa della Protezione Civile, prevenzione e intervento dei pericoli, sono tra gli argomenti affrontati nella mattinata di oggi (martedì 21 maggio) nell’ambito di alcuni incontri con gli studenti organizzato dall’associazione nazionale vigili del fuoco sezione di Brindisi nell’ambito di un progetto mirato nelle scuole conclusosi proprio nella giornata di oggi. Un tour che ha toccato diversi istituti della provincia, oggi il “Bilotta” e il “Montessouri” dell’Istituto comprensivo di Francavilla Fontana. Presenti nell’aula magna tutte le classi di alunni della terza media, oltre ai loro docenti.

La platea è stata informata e formata, attraverso slide e videoclip, sulla prevenzione ed eventuale intervento che si adottano in tutti i casi di pericoli che si possono presentare all’improvviso, e come chiedere correttamente aiuto nei casi più gravi agli organi preposti, sia nelle piccole emergenze quotidiane che nelle calamità e disastri, dove proprio i Vigili del fuoco intervengono nella salvaguardia delle vite umane, di animali e dei beni culturali.                                                                                                                    

incontro vigili del fuoco a scuola.JPG1-2

“L’incontro tenuto dal  presidente dell’associazione Maurizio Saponaro ha centrato l’obiettivo di trasmettere i “Consigli sulla Sicurezza”, e spiegare inoltre come funziona tutta la macchina organizzativa della Protezione Civile, al fine di esortare i giovani ad essere partecipi in maniera attiva in questo contesto che tutti noi ne facciamo parte integrante, e nei casi di bisogno dare il proprio aiuto in maniera volontaria e disinteressata”. Si legge in una nota diramata dall’associazione.     

                                                                                                                                                                                                                                                                                                             “Al termine degli argomenti trattati, è stato chiesto ai ragazzi se i “Consigli sulla Sicurezza” sono stati utili ad arricchire il loro bagaglio culturale, all’unanimità hanno risposto positivamente, tutto questo fa sì che si rafforzano ancor più i rapporti tra le scuole e L’associazione dei Vigili del fuoco sez. di Brindisi, per continuare un bel percorso nel tempo ad educare i ragazzi nel prendere sempre più coscienza dei pericoli che ci circondano e conseguentemente saperli fronteggiare”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento