Il Calamo di Ostuni vince la Rassegna Shakespeariana

OSTUNI - Ancora un successo per il Laboratorio teatrale del Liceo Classico “A. Calamo” di Ostuni che ha vinto il Primo Premio della Rassegna nazionale di teatro scolastico shakespeariano e anglosassone “Orazio Nelson”, promossa dalla provincia di Catania, dal Comune di Bronte e dall’I.I.S.S. “Ignazio Capizzi”.

Gli studenti del Calamo

OSTUNI - Ancora un successo per il Laboratorio teatrale del Liceo Classico “A. Calamo” di Ostuni che ha vinto il Primo Premio della Rassegna nazionale di teatro scolastico shakespeariano e anglosassone “Orazio Nelson”, promossa dalla provincia di Catania, dal Comune di Bronte e dall’I.I.S.S. “Ignazio Capizzi”.

La manifestazione, tenutasi a Bronte dal 14 al 17 aprile scorso, ha ospitato scolaresche di tutta Italia che si sono cimentate in rappresentazioni di opere teatrali della tradizione letteraria inglese o anglosassone.

Gli studenti ostunesi hanno presentato il “Re Lear” di William Shakespeare nella riduzione teatrale della prof.ssa Isabella Ayroldi, con la regia del professoressa Alessandro Fiorella, i costumi della professoressa Isabella Ayroldi e il coordinamento della professoressa Mariella Cupertino.

Il Liceo “A. Calamo” si è visto assegnare la palma del concorso da una giuria costituita da esperti e personalità della cultura e dello spettacolo che così ha motivato la preferenza: “Per la maggiore coerenza tra testo e la sua riduzione teatrale, per l’affiatamento del gruppo e l’interazione tra i ruoli, per il gesto e l’emissione vocale degli attori, per il movimento scenico, per la musica, la scenografia e i costumi”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento