All'Enel arriva pure Jeff Viggiano

BRINDISI - L'Enel Basket Brindisi comunica di aver ingaggiato per il prossimo campionato di Lega A il giocatore Jeff Viggiano, ala, statura mt. 1,96, peso kg. 99, nato il 24 luglio 1984 a Hartford (Usa), con passaporto italiana. Viggiano è cresciuto cestisticamente nella Suffield High School, in Connecticut, per poi far parte dalla University of Massachussets dal 2002 al 2006 ed arrivare, successivamente, in Europa. Disputa il pre-campionato con la Lottomatica Roma per spostarsi, poi, in Svezia (Norrkoping) e in Ungheria (Soproni).

L'ala Jeff Viggiano conn la divisa della sua ultima squadra

BRINDISI - L'Enel Basket Brindisi comunica di aver ingaggiato per il prossimo campionato di Lega A il giocatore Jeff Viggiano, ala, statura mt. 1,96, peso kg. 99, nato il 24 luglio 1984 a Hartford (Usa), con passaporto italiana. Viggiano è cresciuto cestisticamente nella Suffield High School, in Connecticut, per poi far parte dalla University of Massachussets dal 2002 al 2006 ed arrivare, successivamente, in Europa. Disputa il pre-campionato con la Lottomatica Roma per spostarsi, poi, in Svezia (Norrkoping) e in Ungheria (Soproni).

Nel 2008/09, ottenuto il passaporto italiano, gioca a Pavia in Legadue (30 partite con una media di 14.5 punti e 4.3 rimbalzi). Nel 2009/10 il salto in Lega A con la maglia di Milano (34 gare) con la partecipazione anche all'Eurolega e nel campionato 2010/11 va in prestito a Biella (30 incontri disputati; 12.2 punti e 4.5 rimbalzi di media per gara). Nell'estate 2011 torna a Milano, gioca solo 3 partite prima di passare a dicembre, alla Benetton Treviso restandovi sino al termine della stagione (22 partite; in media: 29,5 minuti; 11,4 punti segnati con il 57,1 % da 2 e il 35, 7 da 3; 3,9 rimbalzi).

L'arrivo di Jeff Viggiano, fa sapere la società, è motivo di grossa soddisfazione per l'Enel Basket Brindisi per le sue qualità di uomo e di atleta (tra l'altro, in questi giorni è impegnato a Folgaria in un raduno della nazionale italiana) che non avrà alcuna difficoltà a mostrare da subito ed a mettere al servizio della sua nuova squadra.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Brindisi, arriva il commissario prefettizio: è un poliziotto antimafia

    • Politica

      Depositate le dimissioni. Ripartono le speranze, ma anche i riciclaggi

    • Politica

      Centrodestra a pezzi a Carovigno: si dimette il sindaco Brandi

    • Cronaca

      Il saluto del prefetto Vardé: "Dal vostro voto dipenderà il futuro della città"

    I più letti della settimana

    • Carluccio-Marino:summit per il palazzetto. Ecco le ipotesi al vaglio

    • La Virtus stasera a Livorno, sognando la Serie B: maxi schermo e diretta Tv

    • Nel bosco di Cerano in scena il “Varano SalisBike Race”, gara aperta ad amanti della mountain bike

    • La Virtus domina ma passa il Livorno: si spegne al "Picchi" il sogno della Serie B

    • Calcio, Allievi: Nick Bari battuta ai rigori, Cedas campione regionale

    • Questione palazzetto: puntata speciale di "Zona 85" con Marino e Brigante

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento