Scherma: il brindisino Pietro Rinaldi vicecampione italiano

Splendida medaglia d'argento conquistata dall'atleta dell'Enel Lame Azzurre in occasione dei campionati italiani Cadetti e Giovani svoltisi a Novoli

BRINDISI - Ottima prova per il brindisino Pietro Rinaldi, dell’Enel Scherma Lame Azzurre Brindisi, in occasione dei campionati italiani Cadetti e Giovani che nel week end si sono svolti a Novoli (Lecce). L’atleta che ha conquistato la medaglia d’argento nella categoria Cadetti del torneo di scherma.

Dopo aver concluso la fase a gironi con quattro vittorie e due sconfitte, nella fase a eliminazione diretta poi ha eliminato rispettivamente Amenta Antonio per 15-7, Ursini Andrea per 15-6, Mencarelli Simone per 15 -11. In semifinale ha battuto Del Contrasto Nicolò (scherma Milano) per 10-9. In finale è stato superato per 15-10 da Damiano Di Veroli. 

Grande la soddisfazione di chi, con dedizione, sudore, tenacia e sangue freddo, ha lavorato lavora e ancora lo farà per raggiungere risultati eccezionali come questo!

Per questo un enorme plauso va al maestro Flavio Zumbo e a tutto lo staff tecnico composto da Alessandro Rubino, Chiara Spedicato e Simona Zumbo. Una Giornata indimenticabile che ha incorniciato un risultato storico, in attesa dell’ultimo appuntamento agonistico, quello in programma a Palermo con i campionati Italiani assoluti, che vedrà la partecipazione di Miriana Morciano, nella spada femminile.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Ultraleggero pilotato da brindisino si schianta su muretto

  • Tute, scooter e passamontagna: i "Falchi" scoprono il covo dei rapinatori

  • Tamponamento tra furgone e trattore sulla provinciale: feriti i conducenti

  • “Aste giudiziarie, prove evidenti”: processo immediato per nove brindisini

  • Lite in strada finisce con accoltellamento: un ferito e un arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento