Il clima Champions esalta la Happy Casa: prova maiuscola contro il Besiktas

I biancazzurri si impongono sulla squadra turca per 84-72, conquistando la seconda vittoria nel girone. Ottima risposta dalle cosiddette seconde linee. Campogrande protagonista con 16 punti

BRINDISI - Le cosiddette seconde linee rispondono presente. Con ottime prestazioni dei giocatori solitamente meno impiegati in campionato, la Happy Casa Brindisi si impone in scioltezza sul Besiktas (84-72), blasonato club della pallacanesteo europea, conquistando il suo secondo successo nel girone di Basketball Champions League, giunta oggi alla quarta giornata. 

I biancazzurri hanno sempre avuto in mano le redini dell'incontro. Solo fra il 15' e il 20' il roster allenato da Ivanovic ha impensiarito la New Basket, con una fiammata che ha momentaneamente spostato l'inerzia del match. Ma a partire dal terzo periodo, la squadra di Vitucci ha ripreso a macinare gioco, regalando spettacolo con Brown, grande protagonista del secondo tempo, dopo una prima metà di gara in cui ha lasciato la scena agli altri.  Da rimarcare,a tal proposito, la grande prova di Campogrande (16 punti), che ha ricambiato in pieno la fiducia riposta nei suoi confronti da Vitucci. Promosso anche Radosavljevic (9 punti). Non male anche Thompson (11 punti). 

Primo quarto

La Happy Casa Brindisi parte con Brown, Banks, Martin, Radosavljevic, Stone. Besiktas risponde con Akpinar, McKissic, McAdoo, Theodore, Djurisic. 

La Happy Casa ha un buon approccio alla gara. I biancazzurri difendono con aggressività, commettendo quattro falli nei primi cinque minuti. I turchi concedono ampi margini di manovra alla Happy Casa. Al 6’, Brindisi è avanti di 5 (12-7). Dopo il pessimo approccio, il Besiktas alza i ritmi. Coach Ivanovic toglie il play Theodore, inconcludente nelle sue iniziative da solista, e la squadra ne beneficia. Al 9’, il gap si riduce (14-11). Una tripla di Zanelli ridà slancio alla New Basket (17-13 al 10’). Nel finale Martin soffia un pallone agli avversari sulla metà campo e chiude il parziale con una spettacolare schiacciata rovesciata, che fissa il punteggio sul 19-13. 

Secondo quarto

Radosavljevic si fa sentire nel pitturato. Campogrande, Zanelli e Gaspardo, come già accaduto domenica scorsa contro Venezia, trovano ampio minutaggio nel secondo periodo, dando agli americani la possibilità di rifiatare. Le rotazioni non condizionano il rendimento della New Basket, che anzi, fra l’11’ e il 15’, dà una nuova accelerata che la porta sul + 15 (36-21). Besiktas si affida quasi esclusivamente alle giocate di Theodore, fra i protagonisti di una mini rimonta degli ospiti (41-35 alla fine del primo tempo). 

Terzo quarto

Dopo l'intervallo, Brindisi prende subito in mano le redini dell'incontro. Brown, in ombra nel primo tempo, sale in cattedra con una schiacciata. Al 26' altro acuto dell'americano, che strappa la sfera dalle mani di un avversario a centrocampo e si invola verso il tabellone, realizzando il canestro del 49-42. La New Basket non si ferma e al 27' piazza un nuovo allungo, coronato da una giocata da due triple di Banks, che la porta sul + 13 (59-46). Al PalaPentassuglia la Happy Casa regala momenti di show, come l'alley oop sull'asse Stone-Brown che al 29' strappa applausi a scena aperta. Alla fine del periodo, Brindisi è avanti di 11 (61-50). 

Ultimo quarto

La Happy Casa continua a dilagare anche in avvio di ultimo periodo, volando sul + 17 (67-50), con le iniziative di Thompson. Gli ospiti, in netta difficoltà, non riescono ad arginare le offensive dei biancazzurri, che al 33', con una tripla di un ottimo Campogrande, incrementano il margine (74-56). A partire dal 35' il vantaggio supera la soglia dei 20 punti (77-56) e la partita, ormai, non ha più nulla da dire. Brindisi, con il morale a mille, adesso può pensare alla trasferta in programma domenica prossima a Trieste. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Bimba nata morta all’ospedale Perrino”: denuncia dei genitori

  • Trovato senza vita: sospetta overdose, pm dispone autopsia

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Maltempo: scuole chiuse a Brindisi a in altri Comuni della provincia

  • Incidente sulla provinciale, auto si schianta contro albero: grave un giovane

  • Forti raffiche di vento: alberi sradicati, interventi in provincia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento