Settore giovanile Happy Casa Brindisi: una stagione memorabile

Tutti i risultati conseguiti dalle leve del settore giovanile biancoazzurro, mai come quest’anno balzato agli onori della cronaca regionale e nazionale

BRINDISI - La stagione dei record per il basket di Serie A, ‘the best Brindisi team of all time’ per emozione e condivisione fuori e dentro dal campo. Una stagione indimenticabile che ha contagiato anche il settore giovanile della Happy Casa Brindisi, mai come quest’anno balzato agli onori della cronaca regionale e nazionale per i risultati ottenuti da tutto il suo team, una grande famiglia biancoazzurra dal baby basket all’Under 20.

Un mix di professionalità sul campo grazie allo spessore dello staff tecnico (dal responsabile agli allenatori di leva) coadiuvato dal lavoro del preparatore atletico del settore giovanile e della serie A Marco Sist, al suo collaboratore Andrea Antonaci e al preparatore atletico degli Esordienti e dell'Under 13 Èlite Francesco D'Aprile.

Un altro elemento di crescita è stato l'inserimento, nello staff tecnico, di allenatori di grande esperienza quali Lillo Primaverili e Rino Rodi dediti a un utilissimo lavoro specifico sui singoli atleti e di gruppo (per i più piccoli) sui fondamentali.

nbb-foto 002-11

I dirigenti Mattia Tramacera (GMJT) e Giuseppe Grasso (resp. organizzativo) hanno stabilito e consolidato rapporti con tante realtà del territorio, con le quali anno dopo anno grazie al progetto avviato ‘NBB Next’, si sono raggiunti risultati sempre più importanti aumentando il bacino di utenza e reclutamento delle leve, valorizzando le società interessate e, sopratutto, tutti gli atleti che rappresentano l'interesse primario della società.

Il ringraziamento più grande va ai nostri partner ufficiali Banca Popolare Pugliese e Assicurazioni 'EmmeEffe' del gruppo Agenzia Cattolica, fedeli compagni di viaggio che hanno creduto e sostenuto il progetto ambizioso del nostro team.

Un grazie va anche tutti i dirigenti e le persone che hanno contribuito alla realizzazione di questa bellissima stagione del Settore Giovanile della Happy Casa Brindisi (Antonio Agresta, Laura Bassotti, Dario Di Maggio, Mino Guadalupi, Enrico Martinelli, Alessandro Matarrese) e allo staff tecnico e medico della Serie A sempre a completa disposizione dei nostri ragazzi.

Una menzione particolare per il team Minibasket: All. Giuseppe Tamborrino (Resp. Tecnico) - Enrico Martinelli (Resp. Org. Minibasket) - Simone Tamborrino - Mauro Santoro - Marina Parisi (Baby Basket) - Michele Saponaro - Andrea La Spada (Baby Basket) - Luca Laghezza. Coinvolgimento, passione e divertimento di tutti i ragazzi alla base dei tornei e delle attività svolte grazie anche all’inserimento di nuovi istruttori con i quali si è iniziato a dare un'impronta sempre più tecnica agli allenamenti che mantengono, nelle prime fasce, un carattere prettamente ludico per i tanti iscritti.

I risultati ottenuti nella stagione sportiva 2018/2019:

ESORDIENTI (2007/2008) - All. Giuseppe Tamborrino/Simone Tamborrino

• 5° posto al Trofeo Papini di Rimini vincendo 4 partite su 5

I 2007 (e quindi sotto età) hanno svolto il Campionato Under 13 Regionale riuscendo a giocare alla pari con squadre con atleti 2006.

UNDER 13 ÈLITE: All. Luca Laghezza

• 2° posto campionato Under 13 Èlite

• Vittoria Trofeo Papini di Rimini (1° classificati)

UNDER 14 ÈLITE: All. Luca Laghezza

• 2° posto campionato Under 14 Èlite

Accesso e vittoria al concentramento battendo la 1° classificata della Calabria (Viola Reggio Calabria) e la 2° siciliana CUS Dil. Catania Basket 2003.

ACCESSO FINALI NAZIONALI qualificandoci, quindi, tra le migliori 16 squadre d'Italia.

UNDER 15 ECCELLENZA: All. Michele Palmieri

Ottavi classificati nella prima fase.

UNDER 16 ECCELLENZA: All. Michele Palmieri (assistente Gianmarco Capoccia)

• 3° Classificati in Puglia. Qualificazione Fase Interzona

Sfiorato lo spareggio che avrebbe dato accesso alle Finali Nazionali

• 2° classificati al Torneo di Natale "II Christmas Cup"

UNDER 18 DNG: All. Antonio Cristofaro (assistente Gianmarco Capoccia)

• 2° classificati alla Fase di Qualificazione Interregionale dietro Avellino in campionato con squadre partecipanti dal Molise (Isernia), Basilicata (Potenza), Campania (Caserta, Napoli, Salerno), Calabria (Catanzaro).

Piazzamento alla 2° Fase Interregionale incontando realtà importanti come Varese, Trapani e Sanvedemmiano.

• Partecipazione "Next Gen Cup" con vittoria storica contro la squadra ospitante Virtus Bologna.

UNDER 18 REGIONALE: All. Massimo Cafarella

Un inizio un po' difficile visto l'inserimento di tanti nuovi atleti che tuttavia nella seconda parte della stagione si sono tolti molte soddisfazioni.

UNDER 20: All. Antonio Cristofaro (assistente Gianmarco Capoccia)

CAMPIONE REGIONALE con una sola sconfitta nel corso di tutta la stagione sportiva.

Potrebbe interessarti

  • L’albicocca, antico frutto della fertilità

  • Come riparare le piante dal caldo estivo e dal sole

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Yogurt: dalla Mesopotamia di 3000 anni fa

I più letti della settimana

  • Accoltellamento mortale dopo furibonda lite tra consuoceri

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • Aste giudiziarie, pressioni e minacce ai partecipanti: quattro arresti

  • Trovato alla guida di un trattore rubato del valore di 50mila euro: arrestato

  • Sulla pista dei furti di trattori: arrestato un allevatore

  • L'ammiraglio difende la Marina: "In Libia ci siamo. Il problema: i trafficanti"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento