Brindisi a valanga sul Grottaglie

BRINDISI – Città di Brindisi a valanga nella partita casalinga con il Grottaglie, che nel primo tempo si presenta in campo con i due terzi della formazione affidata agli under. Un 5 a 0 che consolida l’imbattibilità dei biancoazzurri di Mino Francioso in questo inizio di campionato. Il Grottaglie cede solo nel secondo tempo, quando nei primi cinque minuti il Brindisi, che aveva chiuso la prima frazione sull’1 a 0, mette alle spalle di Laghezza altri due palloni per un 3 a 0 che chiudi i conti. Poi le altre due reti che annichiliscono gli ospiti.

brindisi-grottaglie 6

BRINDISI – Città di Brindisi a valanga nella partita casalinga con il Grottaglie, che nel primo tempo si presenta in campo con i due terzi della formazione affidata agli under. Un 5 a 0 che consolida l’imbattibilità dei biancoazzurri di Mino Francioso in questo inizio di campionato. Il Grottaglie cede solo nel secondo tempo, quando nei primi cinque minuti il Brindisi, che aveva chiuso la prima frazione sull’1 a 0, mette alle spalle di Laghezza altri due palloni per un 3 a 0 che chiudi i conti. Poi le altre due reti che annichiliscono gli ospiti.

Le marcature sono di Albano al 20', poi al 47' di Fusco, quindi ancora al 50' Albano, e all’ 88' Rizzi. Chiude nel primo minuto di recupero Laboragine. Francioso aveva cominciato schierando la stessa squadra che aveva ben figurato a Nardò, mentre nel secondo tempo Rizzi ha rilevato Albano, Sain è entrato per Fusco, e Mariano per Palmiteri – che si è visto bloccare un tiro sulla linea di porta - a pochi minuti dal termine. Ora i biancoazzurri attendono il Monopoli per la prossima partita interna.

Le foto sono di Vito Massagli

Potrebbe interessarti

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Conservazione dei cibi: sai quali sono quelli da tenere fuori dal frigo?

  • Open space: il frigorifero intelligente per la vostra casa

  • Bidoni della spazzatura: come pulirli e igienizzarli

I più letti della settimana

  • Lite in spiaggia: pugni e bastonate contro dipendenti di un lido

  • L'ammiraglio difende la Marina: "In Libia ci siamo. Il problema: i trafficanti"

  • Sulla pista dei furti di trattori: arrestato un allevatore

  • “Scu, nuove leve in gruppi tipo gangsteristico. Unione tra Brindisi e Lecce”

  • Muore sul tavolo operatorio dopo nove ore: avviate le indagini

  • Scu e droga, processo d’Appello: tutte le richieste di condanna

Torna su
BrindisiReport è in caricamento