Brindisi a valanga sul Grottaglie

BRINDISI – Città di Brindisi a valanga nella partita casalinga con il Grottaglie, che nel primo tempo si presenta in campo con i due terzi della formazione affidata agli under. Un 5 a 0 che consolida l’imbattibilità dei biancoazzurri di Mino Francioso in questo inizio di campionato. Il Grottaglie cede solo nel secondo tempo, quando nei primi cinque minuti il Brindisi, che aveva chiuso la prima frazione sull’1 a 0, mette alle spalle di Laghezza altri due palloni per un 3 a 0 che chiudi i conti. Poi le altre due reti che annichiliscono gli ospiti.

brindisi-grottaglie 6

BRINDISI – Città di Brindisi a valanga nella partita casalinga con il Grottaglie, che nel primo tempo si presenta in campo con i due terzi della formazione affidata agli under. Un 5 a 0 che consolida l’imbattibilità dei biancoazzurri di Mino Francioso in questo inizio di campionato. Il Grottaglie cede solo nel secondo tempo, quando nei primi cinque minuti il Brindisi, che aveva chiuso la prima frazione sull’1 a 0, mette alle spalle di Laghezza altri due palloni per un 3 a 0 che chiudi i conti. Poi le altre due reti che annichiliscono gli ospiti.

Le marcature sono di Albano al 20', poi al 47' di Fusco, quindi ancora al 50' Albano, e all’ 88' Rizzi. Chiude nel primo minuto di recupero Laboragine. Francioso aveva cominciato schierando la stessa squadra che aveva ben figurato a Nardò, mentre nel secondo tempo Rizzi ha rilevato Albano, Sain è entrato per Fusco, e Mariano per Palmiteri – che si è visto bloccare un tiro sulla linea di porta - a pochi minuti dal termine. Ora i biancoazzurri attendono il Monopoli per la prossima partita interna.

Le foto sono di Vito Massagli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Rifiuti, Regione in silenzio: a Brindisi gara ponte per un anno

  • Green

    Torre Guaceto: "Un fiore all'occhiello da difendere"

  • Cronaca

    Terremoto: tre scosse nello stesso punto dal 2018

  • Cronaca

    Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Sequestrati 350mila euro alla famiglia Bruno: indagati padre e figlio

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Crollo solaio in una scuola: dimesso l'operaio, cantiere sotto sequestro

  • Strade e sottopassi allagati: anziani coniugi salvati dai carabinieri

  • Controlli dei carabinieri: due arresti. Rinvenute anche due auto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento