Brindisi: Ancora decisivo contro l'Agropoli, Vangone contestato

I biancazzurri si impongono per 1-0, facendo un importante passo verso la salvezza. Striscione in Curva a sostegno dell'imprenditore francavillese Mino Distante

BRINDISI - Con il minimo sforzo, il Brindisi batte in casa L'Agropoli (1-0), nell'anticipo della vigilia dell'Immacolata della 15esima giornata del campionato di Serie D, compiendo un altro passo verso la salvezza. Il match è stato deciso dalla rete realizzata da Ancora al 35' del primo tempo. E' stata questa l'unica occasione costruita dai biancazzurri nell'arco di una partita avara di emozioni, in cui l'Agropoli non ha fatto praticamente nulla per conquistare il pareggio. 

Vangone Contestato, striscione pro Distante

Dal 1' al 90' dalla Curva sono scanditi cori di contestazione nei confronti del presidente Umberto Vangone, invitato a lasciare la società. Gli ultrà al suo posto chiedono l'ingresso dell'imprenditore di Francavilla Fontana Mino Distante, "sponsorizzato" attraverso uno striscione esposto nel corso del secondo tempo. E' da vedere che tipo di ripercussioni avrà a livello societario questa netta presa di posizione della tifoseria organizzata. 

Striscione Curva Sud pro Distante-2

Primo tempo

Ciullo ripropone il 3-5-2 già sperimentato con successo a Santa Maria Capua Vetere. La linea difensiva a tre è costituita da Dario, Fruci e Ianniciello. A centrocampo, Boccadamo ed Escu sulle fasce, Marino in regia, D’Ancora e Pizzolla nei ruoli di mezz’ala. In attacco, la coppia Toure-Ancora. 

I primi 35 minuti sono all’insegna della noia. Entrambe le squadre giocano con il freno a mano tirato, quasi avessero timore di superare la metà campo. Per assistere al primo tiro bisogna aspettare il 34’, quando una conclusione di Ancora dalla distanza si spegne fra le braccia del portiere Sanchez. Una volta rotto il ghiaccio, lo stesso Ancora, un minuto dopo, aggancia la palla all’altezza del versante destro dell’area di rigore, supera in velocità un avversario e quasi dalla linea di fondo, in diagonale, trafigge il portiere dell’Agropoli, portando il Brindisi in vantaggio (1-0). Il primo tempo non regala altre emozioni. 

Marino  in azione contro l'Agropoli-2

Seconto tempo

Al rientro in campo, il primo squillo è di Toure, che con una finta si beve un avversario e dal fondo fa partire un cross deviato da un difensore dell'Agropoli, che sfiora l'autogol. Al 5', finalmente, si fa vedere anche l'Agropoli, con una conclusione centrale di Camara, al termine di una bella azione personale. Poi, fino al 95', non succede praticamente nulla. Nonostante un Brindisi poco propositivo, l'Agropoli non si rende mai pericoloso. 

Con questa vittoria, in attesa dei risultati delle partite che si disputeranno domani, il Brindisi aumenta il divario dalla zona playout. Domenica prossima, impegno a Gravina per gli uomini di mister Ciullo. 

Tabellino

Brindisi Fc – Agropoli 1-0
Brindisi (3-5-2): Pizzolato, Dario, Fruci, Iannicillo, Escu, D’Ancora (Zappacosta dal 15' st), Marino, Pizzolla, Boccadamo (Merito dal 40' st), Ancora, Toure. A disp. Lacirignola, Capone, Merito, Zappacosta, Lombardo, Galiano, Mosca, Corbier, Palazzo. All. Ciullo
Agropoli (4-3-3): Sanchez, Guida, Leonetti (Orefice dal 33' st), Numerato, Bonfini, Sgambati, Camara, Garofalo (Ceriani dal 20' st), Solazzo (Doto dal 16' st), Acunzo, Cozzolino (Carrafiello dal 9' st). A disp. Selva, Ceriani, Trabelsi, Cuomo, Alvaro, Doto, Orefice, Carrafiello. All. Procopio
Arbitro: Edoardo Papale di Torinom coadiuvato dagli assistenti di linea De Santis di Avezzano e Martinelli di Potenza
Marcatori: Ancora al 35’ pt
Note: circa 500 spettatori sugli spalti dello stadio Fanuzzi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo di Ceglie: i due rumeni si sarebbero uccisi a vicenda

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Incidente sulla circonvallazione: giovane motociclista in ospedale

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Grave aggressione contro operatori del 118: danneggiata un'ambulanza

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

Torna su
BrindisiReport è in caricamento