Brindisi prova col Juve Stabia a riacchiappare i play-off

BRINDISI - Sarà Alessandro Pizzi della sezione arbitri di Saronno a dirigere, domenica, allo stadio Fanuzzi, la gara tra Football Brindisi e Juve Stabia. Primo assistente è stato designato Francesco Passaro, secondo assistente Gianluca Tiburzi, entrambi della sezione Roma 1. Una gara di cartello.

BRINDISI - Sarà Alessandro Pizzi della sezione arbitri di Saronno a dirigere, domenica, allo stadio Fanuzzi, la gara tra Football Brindisi e Juve Stabia. Primo assistente è stato designato Francesco Passaro, secondo assistente Gianluca Tiburzi, entrambi della sezione Roma 1. Una gara di cartello.

La Juve Stabia da domenica scorsa è prima in classifica con 54 punti in condominio con il Catanzaro. E il Brindisi, che in casa ha una striscia positiva di ben quaranta gare, ha necessità di vincere per cancellare la sconfitta di domenica scorsa subita ad Aversa. Una battuta di arresto che gli è costato lo scivolamento al sesto posto e, quindi, l’uscita dalla griglia dei play off. Due squadre, dunque, che si daranno battaglia per conquistare l’intera posta in palio.

L’allenatore Massimo Silva ha tutti gli uomini in perfette condizioni. L’unico sul quale non potrà contare è Adriano Fiore, squalificato per una giornata per somma di ammonizioni. Un’assenza importante perché Fiore e Pizzolla sono gli unici due elementi del Brindisi in grado di mettere il pallone in rete dalla distanza. E contro una difesa compatta e organizzata come quella stabiese i tiratori dalla distanza sono importanti.

Anche nelle fila della Juve ci saranno due assenze: Soriero e Ametrano, entrambi squalificati. Il primo sconta la seconda delle due giornate comminategli nella penultima di campionato; Ametrano, invece, è stato appiedato questa settimana, per un turno, per somma di ammonizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domani mattina i biancazzurri effettueranno la consueta rifinitura e subito dopo l’allenatore comunicherà la lista dei convocati, e quindi tutti in ritiro. Intanto il Football Brindisi, con una nota dell’Ufficio stampa, fa sapere “che in occasione della partita di domenica 14 marzo (Football Brindisi – Juve Stabia) non è prevista alcuna giornata  pro-Brindisi. Tale precisazione è doverosa perché, al proposito, si stavano diffondendo voci non veritiere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

Torna su
BrindisiReport è in caricamento