Anche a Brindisi una tappa del "Free bike tour del Salento"

Giro non agonistico in mountain bike che si svolge annualmente in varie località delle tre provincie Ionico – Salentine

foto di archivio

BRINDISI - Domenica 10 febbraio prossimo si terrà a Brindisi una tappa del "Free Bike Tour del Salento", giro non agonistico in mountain bike che si svolge annualmente in varie località delle tre provincie Ionico – Salentine. L'evento brindisino è organizzato dalla Asd Strashiddati Brindisi. Le finalità della manifestazione, oltre a quelle prettamente sportive, sono anche benefiche e culturali.
"Intendiamo in primis promuovere l’uso della bicicletta come mezzo economico, ecologico e salutare, ottimo per gli spostamenti in città, ma eccellente per poter godere delle bellezze del territorio, lungo gli antichi percorsi rurali che caratterizzano i nostri luoghi, ricchi di storia e di natura". Scrivono gli organizzatori.

"Come associazione auspichiamo fortemente il lancio cicloturistico della città di Brindisi e della sua provincia, che tanto possono offire agli amanti del viaggio in bicicletta provenienti da ogni dove. E’ inoltre nostro intendimento soffermarci alla partenza del giro in questione, ma soprattutto all’arrivo, nel centro storico della città, al fine di far apprezzare alle centinaia di cicloamatori, provenienti da tutta la Regione, le bellezze monumentali di Brindisi, con particolare riferimento all’area del Nuovo Teatro Verdi e palazzo Granafei Nervegna, disseminate di testimonianze archeologiche di epoca romana. Il ricavato delle iscrizioni alla manifestazione sarà devoluto alla Lilt, Lega italiana per la lotta ai tumori. 

Il percorso

Il raduno è previsto alle 8 in corso Umberto I presso il bar Continental, la partenza è prevista per le 8.30. Il corteo procederà verso piazza Vittoria, via Santi, via Duomo, piazza Duomo, via De Leo, via Camassa, lungomare Regina Margherita, via del Mare, via provinciale per Lecce, dove, presso il Villaggio San Paolo, si imboccheranno percorsi sterrati che permetteranno al gruppo di raggiungere in tutta sicurezza il bosco di Cerano, meta intermedia della manifestazione.
I ciclisti rientrerrano nell’abitato cittadino da via provinciale per Lecce, procedendo poi per via Del Mare, piazza Vittorio Emanuele, via Filomeno Consiglio, via Santi, via Casimiro, via Duomo (termine giro presso piazzale Sottile-De Falco, frontalmente a palazzo Granafei Nervegna).
"Alla manifestazione ciclistica prenderà parte un ospite d'eccezione. Si tratta di Elio Aggiano, brindisino ex ciclista professionista, protagonista di numerose prestigiose corse a tappe tra gli anni 90 e 2000. Il comitato organizzatore, infine, è lieto di porgere un sentito ringraziamento al dottor Antonio Orefice, comandante della Polizia Locale di Brindisi e a tutto il Corpo, per la preziosissima collaborazione e per il supporto offerti all'iniziativa". Per contatti con il comitato organizzatore: Mario Spagnolo 3491500817.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Happy Casa Brindisi, controlli antidoping sino a notte fonda prima della partita

  • Cronaca

    Aree demaniali diventate discariche abusive: sequestri e denunce

  • Cronaca

    Due incendi in poche ore: danni ad auto di disoccupato e di pensionato

  • Cronaca

    Truffa e firma falsa per incassare 16mila euro: condannato avvocato civilista

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo della costa tra Ostuni e Brindisi

  • Incidente stradale sulla Ostuni-Ceglie: famiglia in ospedale

  • Venditore ambulante aggredito dal branco: una donna lo difende

  • Rapinatori armati in azione nell'ufficio postale: impiegato colto da malore

  • Calciatore del Futsal sferra pugno all'arbitro: arrivano polizia e carabinieri

  • Rapina al Grande Albergo Internazionale: portiere imbavagliato da due banditi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento