Basket, Serie D Carovigno implacabile, quarta vittoria di fila a Monteroni

La Brio Service vince e continua a convincere anche fuori casa. Sbancato il Velodromo degli Ulivi, risultato finale: Maglie 56 Carovigno 76

CAROVIGNO - Continua senza sosta la striscia positiva della Brio Service Carovigno che vince la quarta partita di fila espugnando il Velodromo degli Ulivi di Monteroni dove gioca la Tre Anelli Maglie di coach Giugno. 

La squadra di coach Gianpaolo Amatori non parte benissimo subendo la tripla di Mazzei e 4 punti di Trullo ma dopo aver incassato un minibreak di 7 a 0 reagisce prontamente con due punti  di Prete e due bombe, una di De Leonardis e una di Bove che portano la Brio Service sul +1 e per la prima volta in vantaggio. Da questo momento in poi ci sarà l’allungo degli ospiti con l’inizio dello show personale di Carlo Menzione, autore di una prestazione superlativa (saranno 35 punti per lui a fine gara), il primo quarto si chiude 12 a 19 per il Carovigno. 

Il secondo quarto la Brio Service inizia a martellare i padroni di casa con i canestri di Bove, Menzione e Prete e  piazza un altro break che costringe coach Giugno a chiamare timeout. Il Carovigno però continua a difendere  e a ruotare da grande squadra e riesce a ripartire con una facilità incredibile ammazzando la partita. La squadra rossoblù concede solamente 10 punti al Maglie e ne realizza 23 portandosi all’intervallo lungo sul punteggio di 42 a 22. 

Il terzo quarto la Tre Anelli Maglie alza l’intensità difensiva e la Brio Service spreca troppo e si blocca in attacco (film gia visto durante tutta la stagione) iniziando a soffrire le avanzate di Mininanni e compagni che si portano sino al -12. Coach Amatori chiama prontamente timeout e riorganizza le idee e soprattutto chiede intensità e più attenzione in difesa, peculiarità della casa. Il timeout sembra funzionare e gli ospiti tornano a controllare e ritrovano il canestro con Menzione e capitan Monna e una tripla di Mimmo Morena. Il terzo quarto si chiuderà con il punteggio di 59 a 43 per il Carovigno. 

Il quarto periodo inizia subito bene per gli ospiti, una tripla “ammazza speranze” di Prete e il solito condottiere Carlo Menzione regolano e controllano senza troppe preoccupazioni l’ultimo quarto dove coach Amatori fa esordire il giovanissimo Marco Bagnulo, classe 2004 e carovignese doc, prodotto dal vivaio cestistico del Carovigno Basket che fa emozionare tutti i tifosi presenti realizzando un tiro libero e una tripla che sancisce il punteggio finale sul 76 a 56 per la Brio Service. 

Ottima vittoria e grande prova di forza per il Carovigno che dimostra il magico momento di forma ed espugna senza troppi problemi il difficile campo di Monteroni mantenendo la testa della classifica in attesa del risultato di Calimera e dello scontro diretto Invicta Brindisi – Mesagne, rinviato al 21 Dicembre.  Da martedì si ritorna in palestra per  continuare a migliorare e per iniziare a preparare al meglio la gara interna contro l’Aurora Brindisi in programma Domenica 19 Gennaio alle ore 18:00 al Pala “F. Prima” di Carovigno. Il patron Giuseppe Greco a nome di tutta la società si augura di vedere gli spalti gremiti per sostenere insieme questi  grandiosi ragazzi. Forza Carovigno!

Parziali: 12-19, 10-23, 21-17, 13-17. 
I tabellini: Prete 13, Zito, De Leonardis 3, Morena 6, Menzione 35, Bagnulo 4, Monna 5, Dipietrangelo, Eletto 3, Bove 7. Coach: Gianpaolo Amatori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • Si accascia in spiaggia e muore, tragica domenica per un anziano francavillese

  • “Ego”: Jasmine Carrisi debutta come cantante

  • Alle rapine con la mamma: colpi ai distributori, quattro arresti

  • Spesa vip per lo scrittore e conduttore Fabio Volo, in relax nei trulli

Torna su
BrindisiReport è in caricamento