giovedì, 24 aprile 16℃

Calcetto, torneo per l'Admo

BRINDISI - Mercoledì 13 giugno prossimo si disputerà la finale della seconda edizione del torneo di calcetto della solidarietà a Brindisi. Organizzatori del torneo i dipendenti dell'Agusta Westland in collaborazione con Dema Group Rav e Convertino Srl. Promotore del torneo, Admo - associazione Donatori di Midollo Osseo - sezione di Brindisi. Scopo dell'iniziativa, unico ed imprescindibile, fare beneficienza e legare lo sport, ma anche le aziende, attraverso la solidarietà al mondo del volontariato e della donazione. Perché donare, salva la vita di qualcun altro.

Mar.DeMich.12 giugno 2012

BRINDISI - Mercoledì 13 giugno prossimo si disputerà la finale della seconda edizione del torneo di calcetto della solidarietà a Brindisi. Organizzatori del torneo i dipendenti dell'Agusta Westland in collaborazione con Dema Group Rav e Convertino Srl. Promotore del torneo, Admo - associazione Donatori di Midollo Osseo - sezione di Brindisi. Scopo dell'iniziativa, unico ed imprescindibile, fare beneficienza e legare lo sport, ma anche le aziende, attraverso la solidarietà al mondo del volontariato e della donazione. Perché donare, salva la vita di qualcun altro.

Il torneo è iniziato il 10 aprile scorso e domani si concluderà con la finalissima che aggiudicherà il premio alla squadra vincitrice. L'evento anche quest'anno è stato voluto fortemente dai dipendenti delle aziende che hanno preso parte. Il fischio d'inizio della partita di mercoledì 13 giugno prossimo avverrà alle ore 18 presso il campo sportivo "Alerin" in via R. De Simone a Brindisi.

"Il messaggio che si continua a voler lanciare con queste iniziative - ha dichiarato il presidente Admo della sezione di Brindisi, Simona Sgura - è quello della donazione. L'associazione ringrazierà tutti i partecipanti con la consegna di una targa. Tutto il ricavato sarà devoluto all'Admo di Brindisi e sarà impiegato per realizzare materiale informativo, unico strumento che permette di sensibilizzare ed informare la cittadinanza di Brindisi".

Admo

Commenti