Calcio, juniores: Brindisi sprecone, vittoria esterna del Nardò

I biancazzurri sconfitti in casa per 2-3. Numerose occasioni da rete sprecate e un calcio di rigore sbagliato per la squadra di un insoddisfatto mister Piscopiello

BRINDISI - Nella quarta giornata di andata del Campionato Nazionale Juniores girone M, il Nardò Juniores espugna il “Mazzotta” di San Pancrazio Salentino battendo i pari età del Brindisi con un rocambolesco 3-2. I biancazzurri, guidati da mister Piscopiello, si portano in vantaggio al 6’: dal cerchio di centrocampo un lancio col contagocce di Casalino imbecca l’accorrente Giovane che penetra in area e con un preciso diagonale col sinistro, indirizzato all’angolino destro, batte l’estremo difensore neretino.

La formazione granata giunge al pareggio al 20’: punizione dalla destra di De Pascalis, flipper in area brindisina e ne approfitta Marinò che insacca di testa a porta sguarnita. Il Brindisi rimette la freccia al 42’: una punizione di Darboe dalla sinistra incrocia la scivolata vincente di Fabiano, classe 2003, il calciatore più giovane tra le due formazioni scese in campo. Nella ripresa gli ospiti ribaltano il risultato: al minuto 17 il neo entrato Lauretti trasforma dal dischetto il gol del pareggio; due minuti dopo è lo stesso Lauretti a scaraventare la sfera in rete, dopo un’azione in verticale, fissando il risultato sul definitivo 3-2 a favore della squadra granata.

Ecco le dichiarazioni di mister Piscopiello, al termine del match, ai microfoni del sito ufficiale del Brindisi FC: "È decisamente un periodo negativo, anche se venivamo da una bella vittoria col Grumentum. Purtroppo, così come accaduto contro il Taranto in casa, non abbiamo capitalizzato le innumerevoli occasioni avute soprattutto nel primo tempo con Pedone e Odone. Per non parlare poi del rigore sbagliato nel secondo tempo con Darboe ed altre occasioni avute con lo stesso Darboe, per cui nel calcio quando non sei cinico e spietato ne paghi le conseguenze, contro una squadra che ha lottato su ogni pallone, esagerando anche nelle perdite di tempo. Sinceramente qualche elemento della mia squadra era un po’ sottotono e lo si è visto in campo".

"A questo punto dovrò capire, nella prossima settimana, da cosa dipende questo atteggiamento, per cui andranno prese le giuste contromisure e i giusti provvedimenti, anche se nulla è perduto visto anche i risultati delle altre squadre. Siamo ancora all’inizio del campionato, ma la cosa da ricercare quanto prima è l’equilibrio, perché stiamo alternando prestazioni buone a prestazioni non all’altezza delle nostre potenzialità".

Il tabellino

Campionato Nazionale Juniores girone M - 4^ giornata di andata - Data e ora: 05.10.2019, 15:30 - Campo Comunale “Carmelo Mazzotta” - San Pancrazio Salentino

BRINDISI-NARDÒ 2-3

Marcatori: 6’ pt Giovane (B), 20’ pt Marinò (N), 42’ pt Fabiano (B), 17’ st Lauretti su rig. (N), 19’ st Lauretti (N).

BRINDISI: Passante, Carbone, Giovane, Casalino, De Luca, Fabiano, Darboe, Pedone (23’ st Russo), Rondini, Torraco, Odone (36’ st Arigliano). A disposizione: Mennella, Miceli, Papadia, L. Rubino, Ambrosio, Lacirignola, P. Rubino. All. Salvatore Piscopiello.

NARDÒ: Colazzo, Rosato, Sergi (1’ st Martina), Capone (14’ st De Pace), Di Giulio, Alligri, De Pascalis (1’ st Lauretti), Fina (14’ st Sperti), Boscaini (33’ st Stefanachi), Marinò, Alvisi. A disposizione: Tondo, Sgura, Celino, Mazzotta. All. Francesco Sardelli.

Arbitro: Sig. Michele Lopez - sezione di Bari; 1° Assistente: Sig. Riccardo Mele - sezione di Lecce; 2° Assistente: Sig. Ivan Lanubile - sezione di Taranto.

Ammoniti: Fabiano, Passante (B); Rosato, Martina, De Pace, all. Sardelli (N).

Espulsi: al 42’ del st Giovane (B) per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.

Note: corner 4-1; recupero 2' pt, 7' st; circa 150 spettatori; gara iniziata con 6’ di ritardo; osservato un minuto di silenzio per ricordare il patron dell’US Sassuolo Calcio Giorgio Squinzi, scomparso lo scorso 2 ottobre; al 20’ del st Darboe (B) sbaglia un calcio di rigore.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento