Terza categoria, l'Asd San Pietro batte la Nuova Andrano su rigore

Dopo aver disputato una grandissima partita l'Asd San Pietro Vernotico si impone per 1-0 sull"Asd Nuova Andrano con rete M. Pagliara su rigore

Foto dalla pagina Facebook della società

SAN PIETRO VERNOTICO - Dopo aver disputato una grandissima partita l'Asd San Pietro Vernotico si impone per 1-0 sull'Asd Nuova Andrano con rete di M. Pagliara su rigore, dopo tantissime occasioni mancate. La partita, valevole per il campionato di Terza categoria si è svolta ieri, domenica 27 gennaio, presso il campo sportivo di Tuturano. 

"Con questa vittoria l'Asd San Pietro Vernotico si porta in quarta posizione in classifica. Una dedica particolare va a tutta la nuova dirigenza, fondamentale per l'approccio alla partita e per il lavoro che sta svolgendo per portare avanti il proggetto avviato dal mister Tonino Macchia. Anche a lui vanno fatte le congradulazioni per come ha preparato la partita. Un plauso va fatto anche a tutti i giocatori per come hanno giocato la partita. Ora bisogna guardare avanti e proseguire cosi".

Classifica della 12esima giornata

Cursi 29, San Cassiano 27, N. Andrano 23, SP Vernotico 21, Melissano 20, Vernole 20, Mascapati 19, Melpignano 19, Ruffano 16, Ludo Miggiano 13, Pro Patria 13, VS Torchiarolo 10, Taviano 6, GC Specchia 0. 

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Furti nelle auto parcheggiate sulla costa: scoperti i responsabili

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

  • Minorenni in coma etilico: controlli e multe a locali sulla costa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento