Campionato internazionale di Taekwondo: medaglie d'oro per il team Nuzzo

Sara Nuzzo di San Donaci e Gabriele Salve di San Pietro Vernotico dopo aver affrontato quattro incontri hanno conquistato il gradino più alto del podio

SAN DONACI - Due medaglie d’oro per l’associazione sportiva di Taekwondo Team Nuzzo, con sede a Cellino San Marco e San Donaci, al campionato internazionale Insubria Cup 2019 svoltosi a Busto Arsizio il 26 e il 27 gennaio scorsi. Sara Nuzzo di San Donaci e Gabriele Salve di San Pietro Vernotico dopo aver affrontato quattro incontri hanno conquistato il gradino più alto del podio, nelle categorie -55kg femminile junior e -41kg maschile cadetto A.sara nuzzo-3

Piena soddisfazione per il maestro Massimo Nuzzo 6Dan “Abbiamo combattuto insieme fino alla fine. Non molla Sara, nonostante l’influenza ha fatto capire ancora una volta che non si combatte solo con le gambe, ma anche con la testa e il cuore”.

gabriele salve-2Il Team Nuzzo si dice soddisfatto di questi ragazzi “che così giovani ci hanno resi orgogliosi ancora una volta. Complimenti al maestro Massimo che con impegno, passione e tanta grinta trasmette la voglia di non mollare mai e di combattere fino all’ultimo secondo dello scadere del tempo. Complimenti ancora a questi due suoi atleti, Sara e Gabriele ci hanno creduto fino in fondo, la loro grinta fa parlare chiaro. Complimenti al Team Nuzzo che crede in loro e trasmette in loro la vera passione per il Taekwondo”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ora si punta in alto per le prossime gare” affermano gli atleti che fieri del risultato ottenuto ringraziano il maestro per aver creduto in loro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaventoso scontro fra due auto in Emilia: grave un giovane brindisino

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Quattro nuovi casi in Puglia, uno in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento