Tennis, Serie A2: Ct Brindisi si arrende al Lecco

Sconfitta esterna per i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi che ieri (domenica 6 ottobre), nella giornata di esordio del Campionato Nazionale a Squadre di Serie A2 Maschile, sono stati superati per 5 a 1

Sconfitta esterna per i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi che ieri (domenica 6 ottobre), nella giornata di esordio del Campionato Nazionale a Squadre di Serie A2 Maschile, si sono arresi per 5 a 1 ai padroni di casa del Tennis Club Lecco. 
Sei gli incontri disputati (4 singolari e 2 doppi) e un solo doppio vinto dai biancazzurri che, con la disfatta rimediata, restano a zero punti in classifica. 

Nei singolari: Matteo Giangrande (Brindisi, classifica 2.4) è stato sconfitto da Ottaviano Martini (Lecco, classifica 2.3) 6-3/6-4; Alessandro Procopio (Brindisi, classifica 2.4) è stato sconfitto da Giacomo Oradini (Lecco, classifica 2.4) 6-3/6-3; Maciej Rajski (Brindisi, classifica 2.2) è stato sconfitto da Lorenzo Frigerio (Lecco, classifica 2.2) 6-7/6-3/6-4; Paolo Cristofaro (Brindisi, classifica 2.6) è stato sconfitto da Jonata Vitari (Lecco, classifica 2.4) 6-0/6-1. 

Tennis_serie A2_la squadra del CT Brindisi in trasferta a Lecco-3

Nei doppi: Rajski/Giangrande (Brindisi, classifica 2.2 e 2.4) hanno battuto Oradini/Pozzi (Lecco, entrambi classifica 2.4) 7-5/6-2; Procopio/Cristofaro (Brindisi, classifica 2.4 e 2.6) sono stati sconfitti da Frigerio/Martini (Lecco, classifica 2.2 e 2.3) 6-1/6-1. 

«È una sconfitta questa contro il Tennis Club Lecco che in qualche modo avevamo messo in preventivo – ha affermato nel post gara Vito Tarlo, capitano del C.T. Brindisi -. Perdere non è mai piacevole, ma sapevamo dall’inizio che sarebbe stato un esordio negativo, ancor più considerando la superficie di gioco (campo sintetico-play-it, ndr) a noi davvero poco congeniale. Gli incontri si sono conclusi secondo pronostico: c’è sicuramente rammarico per la sconfitta di Rajski che ha sfiorato la vittoria cedendo il match al terzo set contro un avversario di grande valore. Abbiamo indubbiamente risentito dell’assenza di Brigida, giocatore tra i più rappresentativi della squadra che infortunatosi alla vigilia della gara, non ha potuto dare il suo contributo. Pazienza, non ci resta che archiviare e concentrarci sulla prossima gara per la quale sarà fondamentale il sostegno del nostro pubblico». 

Domenica prossima (13 ottobre), a partire dalle ore 10, prima gara casalinga per i biancazzurri che affronteranno gli ospiti del Circolo Tennis Palermo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Falso allarme bomba: tribunale di Brindisi evacuato per due ore

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Temporali e scirocco: allerta meteo gialla per Brindisi e Salento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento