Dalla gestione Galigani un altro deferimento con penalizzazione di un punto

BRINDISI - Un altro punto di penalizzazione in arrivo per il Footnall Brindisi, dopo quello legato al deferimento per il mancato versamento di Irpef e contributi Enpals al 15 novembre. Questa volta si tratta del mancato pagamento degli stipendi, la cui scadenza per l'attestazione di regolarità era sempre quella di tre mesi addistro. Il procuratore federale, a seguito di segnalazione della Covisoc - fa sapere una nota della Lega Pro -, ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale le società Giulianova Calcio Srl, Fb Brindisi 1912 Srl, Us Pergocrema 1932 Srl, As Melfi Srl.

Vittorio Galigani (Foto V. Massagli)

BRINDISI - Un altro punto di penalizzazione in arrivo per il Footnall Brindisi, dopo quello legato al deferimento per il mancato versamento di Irpef e contributi Enpals al 15 novembre. Questa volta si tratta del mancato pagamento degli stipendi, la cui scadenza per l'attestazione di regolarità era sempre quella di tre mesi addistro. Il procuratore federale, a seguito di segnalazione della Covisoc - fa sapere una nota della Lega Pro -, ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale le società Giulianova Calcio Srl, Fb Brindisi 1912 Srl, Us Pergocrema 1932 Srl, As Melfi Srl.

Deferiti anche i dirigenti dei club interessati: per il Giulianova, Dario D'Agostino e Antonio Bernabei, rispettivamente legale rappresentante pro-tempore e presidente del collegio sindacale; per il Brindisi, Vittorio Galigani, legale rappresentante pro-tempore; per il Pergocrema Manolo Bucci e Fabrizio Talone, entrambi legali rappresentanti pro-tempore, e Nicola Pierro, presidente del collegio sindacale; per il Melfi Giuseppe Maglione e Pietro Moretti, entrambi legali rappresentanti pro-tempore, e Saverio Bevilacqua presidente del collegio sindacale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo di Ceglie: i due rumeni si sarebbero uccisi a vicenda

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Incidente sulla circonvallazione: giovane motociclista in ospedale

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

Torna su
BrindisiReport è in caricamento