Enel Basket batte Dinamo Sassari. Assi Ostuni cade a Perugia

BRINDISI - Vince e conquista la finale di Coppa Italia l'Enel Basket Brindisi: in Sardegna batte la Dinamo Sassari 106 a 105 ai supplementari e vince in modo spettacolare quanto rocambolesco. Perde invece l'Assi Basket Ostuni contro Liomatic Perugia: in casa degli umbri la partita si conclude con il punteggio di 70 a 62.

L'Enel Brindisi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BRINDISI - Vince e conquista la finale di Coppa Italia l'Enel Basket Brindisi:  in Sardegna batte la Dinamo Sassari 106 a 105 ai supplementari e vince in modo spettacolare quanto rocambolesco. Perde invece l'Assi Basket Ostuni contro Liomatic Perugia: in casa degli umbri la partita si conclude con il punteggio di 70 a 62. Storico il risultato dei brindisini che adesso affronteranno la finale, ma non senza polemiche. Negli ultimi quattro centesimi del primo tempo supplementare infatti, dopo un time out, il Sassari ha tentato il tiro che avrebbe regato la vittoria: canestro riuscito ma annullato dall'arbitro perchè tirato a tempo scaduto. Ai primi momenti di festa dei giocatori e del pubblico sassarese, sono seguiti attimi convulsi, con la terna arbitrale circondata dagli uomini in campo - di entrambe le squadre - in cui è stata comunicata la decisione: Brindisi in finale, Sassari eliminata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Muore un imprenditore edile: prima vittima del Covid a Ostuni

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

  • Coronavirus: 22 nuovi contagi e un decesso in provincia di Brindisi

  • Controlli anti contagio: multati un barbiere e il suo cliente a Brindisi

  • Coronavirus: trend in calo in Puglia, nel Brindisino altri 12 contagi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento