Enel Brindisi perde l'ultima a Pavia 85 a 73

PAVIA - E’ finita. Pavia fa sua la partita con il risultato di 85 a 73 e tutto lo staff dell’ ’Enel Brindisi può finalmente andare in vacanza e godersi il meritato riposo. L’incontro è stato sempre condotto dalla Nuova Pallacanestro Pavia che aveva bisogno di due punti per raggiungere la salvezza tanto sperata in questi difficili ultimi mesi.

Il match d'andata tra Brindisi e Pavia (Foto Massagli)

PAVIA - E’ finita. Pavia fa sua la partita con il risultato di 85 a 73 e tutto lo staff dell’Enel Brindisi può finalmente andare in vacanza e godersi il meritato riposo. L’incontro è stato sempre condotto dalla Nuova Pallacanestro Pavia che aveva bisogno di due punti per raggiungere la salvezza tanto sperata in questi difficili ultimi mesi.

Forte, Boykin e Nardi hanno subito preso in mano la partita. Ma tutta la squadra ha fornito una buona prestazione. Fin dall’inizio la guardia americana ha incantato il pubblico presente con canestri spettacolari e giocate da grande fuori classe quale lui è. Coach Perdichizzi ha ruotato in difesa tutte le sue guardie, ma poco hanno potuto contro l’ispirazione del giocatore pavese.

Buona prestazione anche dell’ex Daniele Parente – molto utilizzato da coach De Raffaele – che ha spinto i suoi compagni in una difesa molto pressante creando qualche problema ai brindisini nell’impostazione dei giochi. Per i salentini ottima partita per l’indomito Thomas – 26 punti – e del play-bomber Crispin. Ma per tutta la squadra anche alla fine di questa partita, nonostante il risultato negativo, la soddisfazione di poter festeggiare con i 300 tifosi presenti nel palazzetto.

Uniti nei festeggiamenti i supporter pavesi che al fischio finale, hanno esultato ed invaso pacificamente il parquet per gioire insieme ai propri giocatori.

Ed ora appuntamento ad ottobre per la prima partita di Lega A. Nel frattempo rimaniamo tutti in attesa di buone nuove per la tensostruttura e la formazione della squadra.

TABELLINO

Nuova Pallacanestro Pavia: Colussi 6, Forte 27, Nardi Roman 17, Boykin 22, Chiumenti  7, Rasapino, Parente, Ammannato 2, Gullotta.

Allenatore: De Raffaele.

Enel Brindisi: Radulovic 8, Crispin 17, Pinton, Maresca 10, Infante, Cardinali 5, Malagoli, Bryan 7, Coviello, Thomas 26.

Alleantore: Perdichizzi.

Parziali : 28 / 21 – 46 / 39 – 64 / 56 – 85 / 73.

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

  • Minorenni in coma etilico: controlli e multe a locali sulla costa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento