Ginnasta brindisina gareggerà nella serie A per il secondo anno consecutivo

Ancora una prestigiosa conferma per Carla Maghelli, giovane ginnasta della Enel Relevè ritmica Brindisi, nella massima serie del campionato nazionale di ginnastica ritmica

BRINDISI - Ancora una prestigiosa conferma per Carla Maghelli, giovane ginnasta della Enel Relevè ritmica Brindisi, nella massima serie del campionato nazionale di ginnastica ritmica. La ginnasta brindisina, per il secondo anno consecutivo gareggerà nella serie A con il club pugliese dell'Iris Giovinazzo nell'ottica di un progetto Puglia fortemente voluto dal Presidente Federale Lorenzo Cellamare.

Sicuramente sarà un'esperienza che favorirà l'ulteriore crescita tecnica di questo talento, vero orgoglio della ginnastica brindisina. Esordio Carla Maghelli.ginnastica ritmica2-2per Carla, già questo Sabato 13 nel palazzetto dello sport di Forlì. La giovane ginnasta brindisina sarà seguita, in questa esaltante avventura, dalla sua tecnica di sempre Silvia Lapomarda oltre naturalmente che dallo staff tecnico dell'Iris Giovinazzo.

"E' difficile non avvertire il peso dell' orgogliosa responsabilità nell'accompagnare Carla in questa ulteriore esperienza agonistica" ha dichiarato Silvia Lapomarda direttrice tecnica della Relevè Brindisi. Il mio pensiero e ringraziamento, in questo momento, va all'intero staff tecnico e dirigenziale della mia Associazione sportiva che a fronte di enormi sacrifici sta favorendo la crescita di un vivaio sicuramente interessante.

I prestigiosi risultati agonistici che costantemente si conseguono nelle varie categorie giovanili sono infatti la risultante del lavoro di un gruppo che delle elevate competenze fa il suo punto di forza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Ciao Grazia, mamma coraggiosa: borsa di studio per i suoi due bimbi

  • Assalto armato al bar: un cliente dà l’allarme, banditi subito circondati

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento