Gs Vigili del Fuoco, successi nazionali

BRINDISI - Grande soddisfazione per i giovani canottieri del Gruppo Sportivo dei Vigili del Fuoco di Brindisi, che da Sabaudia hanno portato a casa due ori, due argenti e un bronzo. Lo scenario è stato quello del secondo Meeting nazionale allievi, cadetti, ragazzi e master. Regata di un livello elevato con equipaggi provenienti da tutta Italia, con 700 atleti partecipanti.

Le medaglie conquistate dal Gs Vigili del Fuoco

BRINDISI - Grande soddisfazione per i giovani canottieri del Gruppo Sportivo dei Vigili del Fuoco di Brindisi, che da Sabaudia hanno portato a casa due ori, due argenti e un bronzo. Lo scenario è stato quello del secondo Meeting nazionale allievi, cadetti, ragazzi e master. Regata di un livello elevato con equipaggi provenienti da tutta Italia, con 700 atleti partecipanti.

Il primo posto sul podio è stato occupato da Alessia Rodia e Raffaele Russo, entrambi nella gara dei singoli 7,20 C femminile e 7,20 allievi B2 maschile. Poi è stata la volta di Luca Lavino che ha conquistato l'argento e di Marco Lonero con il bronzo nella categoria singola 7,20 allievi C maschile, che si distinguono successivamente anche nella gara di doppio e ottengono una medaglia d' argento.

Importante la gara di Domenico Turrisi che in ogni competizione si sta impegnando evidenziando le sue doti sportive e caratteriali. Francesca Urro e Sarah Russo hanno esordito in campo nazionale, non sono riuscite a salire sul podio ma hanno gareggiato con grinta e voglia di migliorare, aspetto fondamentale per il canottaggio, sport davvero impegnativo che richiede costanza e tenacia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli atleti sono stati elogiati dall'allenatore Antonio Coppola per gli ottimi risultati ottenuti. Coppola ha ringraziato i vigili del fuoco e il presidente del gruppo sportivo ing. Carlo Federico per il grande supporto logistico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova vita per le auto rubate: arrestate dodici persone

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Sversavano tonnellate di veleni: Brindisi come la "Terra dei Fuochi"

  • Altri sette casi positivi nel Brindisino sui 10 registrati in Puglia

  • Altri sei contagi e due morti nel Brindisino. Dati in calo nel resto della Puglia

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento