Happy Casa multata per offese dei tifosi agli arbitri

Sanzione da 2.200 euro del giudice sportivo alla società brindisina dopo la partita di domenica 7 aprile

BRINDISI - La società New Basket Happy Casa Brindisi è stata multata dal Giudice sportivo con un’ammenda di 2200 euro per “offese e minacce collettive frequenti del pubblico agli arbitri”. Ma il Giudice sportivo si è mai posto il motivo per cui 3 mila persone rivolgono “offese e minacce collettive” ad una terna arbitrale? Nel caso dell’ultima partita al PalaPentassuglia fra Happy Casa e Reyer Venezia, poi, il pubblico ha rivolto offese non agli arbitri ma all’arbitro, cioè a Gabriele Bettini da Bologna. Bettini perseguiterebbe, secondo i tifosi, il basket brindisino con decisioni arbitrali che suscitano sconcerto e rabbia, da quando nel 2009 in seguito ad un suo errore (convalidò il canestro di Childress, a tempo abbondantemente scaduto) fu sospeso a tempo indeterminato. Domenica scorsa era presente al PalaPentassuglia il procuratore federale, avvocato Paolo Madaro. Risulta impossibile credere - secondo i supporter locali - che il procuratore federale non abbia visto e valutato il tipo l’arbitraggio e l’atteggiamento adottato dal signor Bettini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Tenta rapina in rivendita di pane, il titolare reagisce e lei fugge: denunciata

  • San Vito dei Normanni. Carabiniere fuori servizio blocca corsa clandestina, due giovani denunciati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento