Il Brindisi torna ad allenarsi sul precampo rinnovato. Squadra in ottime condizioni

BRINDISI – Tutti in perfette condizioni. I ragazzi del Football Brindisi hanno ripreso oggi ad allenarsi. Sul terreno sintetico del precampo, finalmente completato e ora fruibile. Unica vera novità della giornata. I ragazzi hanno lavorato su questo nuovo manto e ora non saranno più costretti a peregrinare per gli stadi di Mesagne e dintorni. Ma torniamo alla squadra. Ha ricominciato ad allenarsi anche Finocchiaro, costretto a fermarsi la scorsa settimana per influenza. L’allenatore Massimo Rastelli ha fatto il solito briefing nel corso del quale è stata analizzata la gara precedente. Nulla da ridire. Il tecnico era soddisfatto sia per la vittoria che fa morale e ripaga del lavoro che si sta svolgendo, sia perché ancora una volta i ragazzi ci hanno messo il cuore, buttando in campo sino all’ultima stilla di sudore rimasta loro in corpo.

I tifosi e la squadra dei ragazzi

BRINDISI –  Tutti in perfette condizioni. I ragazzi del Football Brindisi hanno ripreso oggi ad allenarsi. Sul terreno sintetico del precampo, finalmente completato e ora fruibile. Unica vera novità della giornata. I ragazzi hanno lavorato su questo nuovo manto e ora non saranno più costretti a peregrinare per gli stadi di Mesagne e dintorni. Ma torniamo alla squadra. Ha ricominciato ad allenarsi anche Finocchiaro, costretto a fermarsi la scorsa settimana per influenza.  L’allenatore Massimo Rastelli ha fatto il solito briefing nel corso del quale è stata analizzata la gara precedente. Nulla da ridire. Il tecnico era soddisfatto sia per la vittoria che fa morale e ripaga del lavoro che si sta svolgendo, sia perché ancora una volta i ragazzi ci hanno messo il cuore, buttando in campo sino all’ultima stilla di sudore rimasta loro in corpo.

Un buon viatico per la prossima gara di domenica, in Calabria, contro la Vigor. Difficile pensare ad una vittoria bis. Ma, mai dire mai. Tutto può accadere. Intanto ci si prepara a dovere. “I ragazzi mi seguono”, ripete da tempo Rastelli. E in effetti i risultati stanno cominciando ad arrivare. La speranza è che i risultati arrivino anche sul fronte societario. La crisi che attanaglia la società biancazzurra è arcinota. Ed è altrettanto noto che sinora, almeno stando alle notizie ufficiali, oltre ai tanti contatti del presidente Antonio Pupino, non vi è niente altro. Di nuovi soci nemmeno a parlarne. Nomi ne circolano sempre. Ma sono solo voci e nulla più. I tifosi aspettano, anche se ormai hanno perso ogni speranza e non credono che il Brindisi possa evitare un nuovo fallimento. Domani doppia seduta di allenamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

  • Scu e gioco d'azzardo: arresti e sequestri sull'asse Lecce-Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento